Messenger a F8 2017: Estensioni per Chat, scheda Scopri, Codici QR, assistente M e altre novita'

Messenger a F8 2017: Estensioni per Chat, scheda Scopri, Codici QR, assistente M e altre novita'

 

Scritto da , il 19/04/17

Seguici su

 
 

Nel corso della edizione 2016 di F8, la conferenza di Facebook per gli sviluppatori, è stata aperta la piattaforma di Messenger per la comunità globale di developers. Da allora, Facebook ha raccolto i feedback per migliorare la piattaforma, al fine di offrire nuovi servizi per brand, sviluppatori e consumatori perchè possano collegarsi tra loro e con le cose che amano. Nel corso di F8 2017, Facebook ha detto di aver trascorso i precedenti 12 mesi a focalizzarsi sul miglioramento e il lancio di prodotti e funzionalità che aiutino tutti a rimanere in contatto in modo divertente e creativo, dalla nuova fotocamera in-app alle video chat di gruppo passando per i giochi direttamente nelle conversazioni di chat.

Facebook ha detto di aver registrato numeri importanti per quanto riguarda l'impatto che i Bot per Messenger hanno avuto sulle persone in tutto il mondo - dai bot di traduzione per aiutare i rifugiati ai bot che rispondono a domande sulla salute, passando per i bot che aiutano gli studenti con i compiti. "La creatività, l'ingegno e la visione della nostra comunità di sviluppatori di bot sono state impressionanti" ha scritto Facebook nel suo blog, che considera Messenger come "il nuovo salotto sociale per il mondo, dove le persone possono condividere, chattare, giocare o comprare le cose, pur essendo in grado di raggiungere quasi tutti, ovunque si trovino".

Le novità presentate qui sotto sono parte della Messenger Platform 2.0 di Facebook, come descritte da David Marcus, VP of Messenger, nel blog dell'azienda.

Ora, Facebook ha detto che è in grado di combinare in Messenger due strumenti del passato: l'elenco telefonico (il modo usato per trovare le persone) con le Pagine Gialle (il modo usato per trovare attività commerciali). 

Per rendere Messenger più "perfetto" e "divertente" Facebook ha presentato alcune novità che vedranno la luce presto nella popolare app di messaggistica istantanea.

Trovare nel Mondo Digitale - In Messenger arriva la scheda Discover/Scopri per rendere più facile e semplice per le persone trovare le aziende che si trovano in Messenger. Facebook ha iniziato a mostrare la scheda Discover ad una cerchia ristretta di utenti tester negli Stati Uniti, a destra dalla schermata iniziale, dove le persone possono trovare i loro bot utilizzati di recente, le esperienze popolari e il campo di ricerca libera.

Trovare nel Mondo Reale con i Codici di Messenger - Facebook introduce i nuovi nuovi codici QR parametrici per consentire alle persone ogni volta che si trovano in situazioni come eventi, partite di basket e concerti, di saperne di più circa l'evento tramite un bot, semplicemente attraverso la scansione del codice nella fotocamera di Messenger.

Estensioni per Chat: per Facebook, le esperienze che si creano in Messenger sono intrinsecamente sociali. Ora, le nuove estensioni per le chat consentiranno di condividere contenuti esterni nelle conversazioni. Per la condivisione di una nuova canzone, ad esempio, c'è l'estensione di Spotify (si puo' condividere il link che rimanda alla pagina di un album o artista, oppure 30 secondi di anteprima di un brano). Al lancio, le estensioni disponibili oltre a Spotify sono TheScore, OpenTable, Food Network, NBA, Wall Street Journal e Kayak - Facebook ne promette altre in arrivo.

Altro da M: Poco prima del via della conferenza F8 2017 Facebook ha lanciato M, l'assistente virtuale di Messenger, che avanza proposte nelle conversazioni degli utenti offrendo modi per rendere la vita più semplice. Ad esempio, consiglia divertenti adesivi per dire “grazie”, notifica con dei promemoria eventuali appuntamenti o consiglia come scambiare denaro. Grazie all'intelligenza artificiale, M riconosce cosa gli utenti stanno facendo e fornisce utili suggerimenti correlati. "Pensiamo che il passo successivo sia quello di offrire alle persone più modi di fare piu' cose" ha spiegato Facebook. Se si è in chat con gli amici e si sta scrivendo cosa mangiare per la cena assieme, M può suggerire un ristorante nelle vicinanze. L'intera esperienza può essere completata in Messenger, dalla scelta del ristorante alla divisione del conto tramite lo scambio del denaro. Più si usa M, più l'AI è in grado di offrire suggerimenti pertinenti all'utente.

Novità per i Giochi: con oltre 1,5 miliardi di partite giocate solo negli ultimi 90 giorni, Facebook va ad aggiungere in Messenger alcune funzionalità aggiuntive per migliorare i gameplay e rendere i giochi ancora più divertenti. Ad esempio, è ora più facile sfidare gli amici ad una partita in Messenger toccando la scheda dei Giochi nella schermata iniziale di Messenger (aggiornamento prima in arrivo per alcune persone negli Stati Uniti).

Per aiutare gli sviluppatori e le imprese a costruire e creare contenuti in e per Messenger, Facebook ha introdotto le seguenti novità.

Risposte intelligenti per le Pagine - Facebook ritiene che per molte piccole imprese è difficile la gestione dei messaggi che ricevono, e per le piccole imprese la messaggistica è un facile modo con il quale possono interagire e fornire un servizio ai propri clienti il ​​più velocemente possibile. Facebook ha dunque deciso di introdurre la possibilità per le pagine di rispondere alle domande più frequenti, come ad esempio l'orario di disponibilità (magari di apertura del negozio), le indicazioni e informazioni di contatto. Grazie alle migliorate API per bot, le aziende possono creare un risponditore automatico alimentato dall'intelligenza artificiale per rispondere a questi tipi di domande frequenti.

Codici Parametrici Messenger: Le aziende sono ora in grado di generare più codici QR parametrici per un bot, offrendo ai propri clienti una scelta più ampia. Ad esempio, è possibile tenere traccia di dove un codice è stato scansionato, o applicare un codice QR diverso per ogni tavolo ad un ristorante.

Protocollo Hand-over: è disponibile un modo per le imprese di lavorare con più sviluppatori per creare diverse esperienze in Messenger. Ad esempio, un'azienda potrebbe voler avere un bot di personal shopping e anche un bot per il servizio di assistenza al cliente.

"Ci auguriamo che la Messenger Platform 2.0 consentirà alla nostra comunità di sviluppatori di migliorare le esperienze, sfruttare la potenza dell'IA e costruire più bot per aiutare le aziende a collegarsi con i clienti in modo più significativo" spiega Facebook nel suo blog. "Sappiamo che gli sviluppatori continueranno a creare esperienze incredibili e potenti per le persone in tutto il mondo, e siamo entusiasti di vedere questi giungere a buon fine."


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Messenger a F8 2017: Estensioni per Chat, scheda Scopri, Codici QR, assistente M e altre novita'


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?