WhatsApp, crittografia backup su iCloud disponibile

WhatsApp, crittografia backup su iCloud disponibile

WhatsApp crittografa i backup su iCloud, anche se non sono inviolabili.

 

Scritto da , il 09/05/17

Seguici su

 
 

WhatsApp ha aggiornato la protezione per la sua funzione di backup su iCloud per dare ai proprietari di Apple iPhone che utilizzano la popolare app di messaggistica la possibilità di crittografare i backup. Stando a quanto riportato da Forbes, Facebook ha aggiunto l'opzione di crittografia per i backup su iCloud da mesi, dalla fine del 2016, ma è stata portata alla luce solo dopo che è riuscita a bypassarla un'azienda di terze parti con il nome di Oxygen Forensics e che fornisce strumenti di hacking mobile e cloud.

La società in questione ha detto a Forbes che la sua soluzione di violazione funziona solo per uno scenario specifico, il quale prevede di avere accesso ad una scheda SIM con lo stesso numero di cellulare che WhatsApp utilizza per inviare un codice di verifica per generare la chiave di crittografia per il backup su iCloud. Il giornale online suggerisce che il metodo potrebbe essere utilizzato, ad esempio, dalla polizia in possesso di un dispositivo in cui è stato eliminato l'account WhatsApp, ma i backup su iCloud non sono stati rimossi.

Un portavoce di WhatsApp ha poi confermato la disponibilità della crittografia per i backup su iCloud, spiegando a Forbes che: "Quando un utente esegue il backup delle proprie chat tramite WhatsApp su iCloud, i file di backup vengono inviati crittografati".

WhatsApp si è impegnata per rendere la crittografia end-to-end più ampiamente disponibile ai propri utenti nel 2016, cosi' da evitare che polizia, governi o altre società o enti possano richiedere l'accesso alle informazioni degli utenti - la crittografia end-to-end prevede che solo sui dispositivi del mittente e del destinatario il contenuto puo' essere visto, cosi' l'azienda non può consegnare le informazioni a cui non ha accesso. L'aggiunta della crittografia per i backup su iCloud andrebbe e beneficio della privacy degli utenti della piattaforma, che possono cosi' mantenere i propri dati piu' al sicuro.

Se si vuole evitare che qualcuno entri in possesso dei backup su iCloud delle proprie conversazioni di Whatsapp è possibile disattivare del tutto i backup su iCloud - in questo caso, tuttavia, si corre il rischio di perdere le conversazioni se il telefono viene rubato o da un giorno all'altro smette di funzionare; ognuno quindi faccia le proprie considerazioni, se è meglio stare sicuri che nessuno puo' accedere alle proprie conversazioni oppure se è meglio correre il rischio di perdere le chat.

 
WhatsApp, backup su iCloud
WhatsApp, backup su iCloud
 

Whatsapp: come fare Backup su iCloud

Per effettuare un backup manuale delle chat in qualsiasi momento è possibile entrare in Impostazioni di WhatsApp > Chat > Backup delle chat e toccare Esegui il backup ora. È inoltre possibile attivare backup automatici toccando Backup automatico e scegliendo la frequenza di backup. In questo modo verrà eseguito il backup delle chat e dei file multimediali sul proprio account iCloud, ed è possibile scegliere di includere o escludere i video dal backup. Il processo di backup su iCloud può richiedere del tempo per essere completato, dipende dalla connessione a Internet e delle dimensioni del backup.

Per fare Backup su iCloud su Whatsapp è necessario avere il device aggiornato al sistema operativo iOS 7 o versioni successive, bisogna essere connessi ad iCloud ( Impostazioni iPhone > iCloud). Nel caso di iPhone con iOS 7, la voce 'Documenti e dati' in Impostazioni iPhone > iCloud > Documenti e dati deve essere impostata su ON. Nel caso di iPhone con iOS 8 e successivi, la voce 'iCloud Drive' in Impostazioni iPhone > iCloud > iCloud Drive deve essere impostata su ON. Inoltre, deve esserci spazio sufficiente sia su iCloud che sull'iPhone per completare con successo il backup.

Per chi si preoccupa di un consumo elevato della rete dati, è consigliato limitare l'esecuzione del backup su iCloud solo quando l'iPhone è connesso ad una rete Wi-Fi. E' possibile quindi disattivare iCloud quando si è connessi alla rete dati cellulare su Impostazioni iPhone > iCloud > iCloud Drive per iOS 8 e successivi o Impostazioni iPhone > iCloud > Documenti e Dati per iOS 7 per disattivare 'Utilizza dati cellulare'.

Ok, fatto il backup delle chat di Whatsapp su iCloud, come posso ripristinare la cronologia chat da iCloud? Per recuperare la cronologia chat da un backup di iCloud prima di tutto controlla che esiste un backup della cronologia chat su iCloud dalle Impostazioni di WhatsApp > Chat > Backup delle chat. Se qui è possibile vedere quando è stato eseguito l'ultimo backup è possibile eliminare l'applicazione e reinstallala dall'App Store. Dopo aver verificato il numero di telefono, è sufficiente seguire le istruzioni sullo schermo per ripristinare la cronologia chat da iCloud.

NOTA: Non è possibile ripristinare la cronologia chat di un altro account WhatsApp diverso dal proprio. Se si condivide un account iCloud, i backup resteranno separati. 

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su WhatsApp, crittografia backup su iCloud disponibile


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?