Microsoft Path Guide, app di navigazione interna che funziona senza GPS o Wi-Fi

Microsoft Path Guide, app di navigazione interna che funziona senza GPS o Wi-Fi

 

Scritto da , il 18/07/17

Seguici su

 
 

Quando ci si sposta in una città che poco si conosce chi sa che il proprio smartphone puo' servire anche come 'navigatore pedonale' utilizza il telefono anche per questo, ma puo' capitare di dover entrare in un centro commerciale, cinema o altro edificio all'interno del quale il GPS non prende, e quindi la navigazione si interrompe, a meno che non si stiano utilizzando applicazioni come Google Maps che offrono la navigazione in alcuni (pochi) luoghi interni. Microsoft, con una certa sorpresa, ha deciso di investire sullo sviluppo di un'app che aiuta a spostarsi negli ambienti chiusi, e non ha bisogno di connettività Wi-Fi o GPS per funzionare: si chiama Path Guide ed è disponibile per dispositivi Android.

Path Guide di Microsoft consente alle persone di tracciare la strada che percorrono all'interno degli edifici sfruttando il 'geomagnetismo onnipresente', creando una mappa di tutto il luogo, che può essere messa a disposizione di altri utenti. Una volta resa pubblica una mappa, altri utenti possono cercarla e accedervi attraverso l'app sui propri dispositivi.

Ufficialmente, Microsoft descrive cosi' la sua app: "Path Guide è un servizio di navigazione interna completamente gratuito e senza bisogno di infrastrutture, plug-and-play. Sfrutta il geomagnetismo onnipresente e i modelli di camminata naturale per guidare gli utenti verso destinazioni lungo un percorso raccolto da un altro utente. "

Path Guide funziona in maniera molto semplice: mentre l'utente si sposta all'interno di un edificio, i sensori di movimento integrati nello smartphone monitorano e registrano passi, cambi di direzione, spostamenti da un piano ad un altro e cosi' via, al fine di costruire una 'traccia di riferimento' anche detta mappa. Quest'ultima viene memorizzata sullo smartphone e puo' essere caricata su cloud per renderla disponibile ad altri utenti che vorrebbero una guida per raggiungere lo stesso luogo.

Microsoft ha aggiunto una funzionalità che consente a chi registra il percorso iniziale di registrare note audio, aggiungere note scritte o fotografie, al fine di meglio guidare gli altri utenti che utilizzeranno la mappa creata.

Path Guide può essere utilizzata in molteplici scenari. Ad esempio, si può registrare il percorso dall'ingresso del proprio Comune per raggiungere un ufficio in particolare e condividerlo con gli altri membri della comunità. Oppure, chi ha un negozio in un centro commerciale molto grande potrebbe tracciare varie mappe che possono servire da guida per raggiungere il suo negozio dalle varie entrate del centro commerciale.

Senza dover per forza condividere pubblicamente un percorso registrato, in un parcheggio si potrebbero registrare gli spostamenti dal punto in cui si parcheggia fino all'uscita del parcheggio per poi seguire le informazioni all'inverso e ritrovare la propria auto.

L'applicazione Path Guide è gratuita, disponibile al momento solo per i dispositivi Android. Microsoft non ha detto se e quando ha intenzione di rilasciare una versione per iOS.

 
Microsoft Path Guide
Microsoft Path Guide
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft Path Guide, app di navigazione interna che funziona senza GPS o Wi-Fi


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?