WhatsApp aggiunge nuove Emoji al suo primo set ispirato da Apple

WhatsApp aggiunge nuove Emoji al suo primo set ispirato da Apple

WhatsApp svela nella beta della app per Android il suo primo set di emoji, con immagini molto ispirate dalle emoji di Apple.

 

Scritto da , il 27/10/17

Seguici su

 
 

Quando Whatsapp ha iniziato ad introdurre lo scorso 3 ottobre la propria linea di emoji, ora disponibile per tutto il miliardo di utenti che utilizzano il servizio di messaggistica ogni giorno ma offerte in anteprima per gli utilizzatori della versione beta su Android, gli utenti hanno segnalato la mancanza di alcune emoji presenti invece nel set di emoji di Android 8.0 Oreo e nell'ultimo pacchetto di emoji di Apple. Con la versione beta 2.17.397 per Android, WhatsApp ha anticipato l'aggiunta delle emoji che mancavano, cosi' gli utenti potranno avere ancora piu' immagini per esprimersi nelle chat al posto delle parole.

Gli utenti iOS con l'iPhone di Apple potrebbero trovare molte delle emoji proprietarie di Whatsapp familiari, considerato che le immagini sono simili a quelle che Apple offre sui propri dispositivi. In realtà potrebbero tornare familiari non solo agli utenti Apple, poichè da quando WhatsApp ha permesso agli utenti di aggiungere emoji nei messaggi l'applicazione di messaggistica ha offerto il set di emoji disegnato da Apple, indipendentemente dal fatto che l'applicazione sia per iOS, Android o sul web.

Come riportato in un post da Emojipedia, è la prima volta che Whatsapp presenta un proprio set di emoji.

Secondo Emojipedia, "questo nuovo set di emoji sembra essere molto ispirato dai disegni di Apple" e "al primo colpo d'occhio queste potrebbero essere confuse per le emoji di Apple". Secondo il sito, dietro al progetto potrebbe esserci stata l'idea di "prendere le emoji di Apple e cambiarli abbastanza in modo da poterle definire nostre".

 
somiglianza emoji Whatsapp con quelle Apple
somiglianza emoji Whatsapp con quelle Apple
 

Whatsapp ha messo a disposizione dei propri utenti le emoji di Apple su tutte le piattaforme, tra cui Android e web, ma ora sembra voler seguire l'esempio di Facebook e Twitter offrendo delle emoji personalizzate in proprio nell'applicazione. Considerato che gli utenti di WhatsApp sono già abituati a vedere e utilizzare le emoji della Apple non dovrebbero avere problemi ad utilizzare il primo set di emoji proprietario di Whatsapp, dal momento che sono simili.

Da ricordare che WhatsApp è stato il primo servizio di messaggistica ad implementare l'emoji del dito medio quando nessun fornitore aveva il supporto di Unicode 7.

Il primo set di emoji proprietarie di Whatsapp dopo essere stato proposto in anteprima in Whatsapp Beta per Android il 3 ottobre è stato inserito in tutte le versioni finali di Whatsapp delle varie piattaforme, a cui si aggiungeranno da fine ottobre le nuove emoji che mancavano prima viste su Whatsapp Beta per Android versione 2.17.397..

Leggi anche:
 
Whatsapp - anteprima Emoji proprietarie
Whatsapp - anteprima Emoji proprietarie
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su WhatsApp aggiunge nuove Emoji al suo primo set ispirato da Apple


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?