Haven di Edward Snowden trasforma lo smartphone in rilevatore di movimenti, suoni e rumori

Haven di Edward Snowden trasforma lo smartphone in rilevatore di movimenti, suoni e rumori

 

Scritto da , il 26/12/17

Seguici su

 
 

Edward Snowden, l'ex dipendente della National Security Agency diventato la 'talpa dell'NSA' per le sue rivelazioni che hanno aperto lo scandalo Dategate, insieme con l'ingegnere della sicurezza Micah Lee, ha sviluppato e rilasciato l'app per Android chiamata Haven, realizzata in collaborazione con The Guardian Project. Secondo Snowden, Haven è per le persone che hanno bisogno di un modo per proteggere i loro spazi e proprietà personali senza compromettere la loro privacy: si tratta di un'applicazione Android che sfrutta i sensori sul dispositivo per fornire il monitoraggio e la protezione degli spazi fisici.

Come segnalato da The Verge, Snowden aveva anticipato un anno fa che stava lavorando ad una app in grado di trasformare un dispositivo mobile in un sensore di movimento per avvisare il proprietario in caso di manomissione dei dispositivi e in grado di avvisare quando qualcuno entra in una stanza all'insaputa dell'utente: Haven è il frutto di questo lavoro.

Haven puo' essere installata su un qualsiasi dispositivo Android, anche i piu' economici, cosi' da essere trasformati in rilevatori di movimento, di suono, di vibrazioni, di luce che, tramite scheda SIM, inviano notifiche quando necessario ad un altro numero di telefono. La maggior parte dei telefoni cellulari oggi hanno diversi sensori che possono essere 'sfruttati' ai fini della sicurezza. Ci sono telefoni con tre microfoni normalmente utilizzati per eliminare i rumori di sottofondo nelle telefonate che Haven puo' utilizzare invece per rilevare rumori in una stanza. Tra gli altri sensori presenti negli smartphone di oggi ci sono quello che rileva la pressione barometrica, l'accelerometro, il rilevatore di luce ambientale, il rilevatore di prossimità e altri ancora.

Quando installata su un dispositivo Android, Haven puo' inviare notifiche su un altro telefono per segnalare se è stato spostato. Ad esempio, se si lascia a casa il personal computer perchè si deve partire per una vacanza di una settimana, è possibile lasciare un telefono Android vecchio con installata l'app Haven sopra il PC, cosi' da ricevere notifiche sullo smartphone che ci si porta in vacanza se qualcuno entra in casa e sposta il computer - i sensori presenti nel telefono lasciato sopra il PC rilevano che è stato spostato, quindi lo notificano all'utente sul suo smartphone. Si puo' impostare Haven anche per fare in modo che lo smartphone scatti una foto, registri dell'audio e altro ancora quando rileva del movimento.

Introduzione a Haven di Edward Snowden


Questa app utilizza quindi i sensori sul dispositivo Android su cui viene installata per tracciare varie cose: con l'accelerometro traccia il movimento del dispositivo e le vibrazioni circostanti, tramite la telecamera posteriore o frontale puo' rilevare del movimento nell'ambiente, il microfono rileva rumori nell'ambiente, il sensore di luce ambientale tracciare i cambiamenti di luce e tiene sotto controllo anche lo stato della batteria, per rilevare ad esempio se il telefono lasciato sotto carica inizia a scaricarsi perchè è stato scollegato.

"Abbiamo progettato Haven per giornalisti investigativi, difensori dei diritti umani e persone a rischio di sparizione forzata per creare un nuovo tipo di immunità" ha detto Snowden, secondo cui "combinando la gamma di sensori presenti in qualsiasi smartphone, con le tecnologie di comunicazione più sicure al mondo, come Signal e Tor, Haven impedisce al peggior tipo di persone di mettere a tacere i cittadini senza farsi prendere in flagrante".

Ai fini della sicurezza, Haven memorizza tutto localmente sul dispositivo e le notifiche vengono inviate al telefono principale con crittografia end-to-end tramite Signal e Tor e nulla viene memorizzato su qualche servizio di cloud.

Haven è stata annunciata come progetto open source, in una versione beta disponibile pubblicamente. Snowden e il suo team stanno cercando collaboratori che "capiscano che la sicurezza fisica è importante quanto quella digitale e che hanno una comprensione e una compassione per il tipo di minacce affrontate dagli utenti e dalle comunità che vogliamo supportare".


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Haven di Edward Snowden trasforma lo smartphone in rilevatore di movimenti, suoni e rumori


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?