Google Maps testa i pulsanti di categoria fluttuanti sulla mappa

Google Maps testa i pulsanti di categoria fluttuanti sulla mappa

I pulsanti fluttuanti sulla mappa delle categorie vanno ad affiancarsi al pulsante circolare per cambiare il livello di visualizzazione.

 

Scritto da , il 29/05/18

Seguici su

 
 

In Google Maps è stata introdotta una piccola modifica, al momento disponibile solo per alcuni utenti che servono come tester: nell'interfaccia utente le categorie di luoghi vengono mostrate in pulsanti che fluttuano sopra la mappa. Stando a quanto anticipato dai ragazzi di Android Police, da cui provengono gli screenshot qui sotto, questi pulsanti dovrebbero consentire di cercare piu' rapidamente luoghi nelle vicinanze della zona in cui ci si trova filtrando per 'categorie' appunto come stazioni di servizio, caffè, ristoranti e altro.

Stando agli screenshot trapelati, i pulsanti delle categorie vanno ad affiancarsi al pulsante circolare per cambiare il livello di visualizzazione della mappa sottostante, ed è possibile toccare e scorrere verso destra la barra che li contiene per rivelare più categorie, se disponibili. Da notare che le categorie fluttuanti sono le stesse che sono accessibili dalla scheda 'Esplora' ma, effettivamente, posizionati sopra la mappa sono piu' rapidamente accessibili perchè sempre in primo piano.

 
Google Maps - anteprima dei pulsanti 'categoria' che fluttuano sulla mappa
Google Maps - anteprima dei pulsanti 'categoria' che fluttuano sulla mappa
 

Secondo Android Police i pulsanti fluttuanti delle categorie sono disponibili in test per un gruppo limitato di utenti e diversi tester hanno segnalato di avere riscontrato problemi con la barra, come ad esempio si trovano di fronte ad errori quando premono una categoria o la stessa barra non compare sempre. Quando i bug attuali saranno sistemati allora Google dovrebbe espandere la novità a tutti gli utenti di Google Maps, come parte della riprogettazione della scheda Esplora che è stata annunciata alla conferenza degli sviluppatori Google I/O nello scorso mese di maggio - che comprende anche una scheda "Per Te" e un modo per condividere le posizioni di Google Map con un gruppo di amici - al fine di rendere Maps più "assistivo e personale" per aiutare a capire cosa mangiare, bere e fare, indipendentemente dalla parte del mondo in cui ci si trova. Queste novità, proprio come i pulsanti fluttuanti in test, dovrebbero velocizzare i tempi di decisione su dove andare e cosa fare in un particolare momento della giornata.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Maps testa i pulsanti di categoria fluttuanti sulla mappa


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?