WhatsApp mostra in anteprima le foto nelle notifiche su iOS, presto anche su Android

WhatsApp mostra in anteprima le foto nelle notifiche su iOS, presto anche su Android

Whatsapp consente di vedere nelle notifiche l'anteprima delle immagini nei nuovi messaggi senza contrassegnare come 'lette' le conversazioni.

 

Scritto da , il 27/09/18

Seguici su

 
 

L'app WhatsApp per iOS è stata aggiornata il 3 settembre per consentire agli utenti di vedere l'anteprima delle immagini direttamente nelle notifiche dei nuovi messaggi senza dover aprire la chat e quindi far considerare all'app come 'letta' la conversazione. Lo stesso arriverà presto anche su Android.

Nel changelog ufficiale di Whatsapp per iOS v2.18.903, disponibile dal 3 settembre, si legge: "Quando ricevi foto e GIF, puoi visualizzarne l'anteprima direttamente nella notifica utilizzando il 3D Touch oppure facendo scorrere la notifica verso sinistra e toccando "Visualizza" (disponibile su iOS 10 e versioni successive)."

Prima di questo aggiornamento, Whatsapp per iOS mostrava nelle notifiche al posto delle immagini l'emoji della fotocamera, un simbolo giusto per informare l'utente che andava a guardare la notifica che c'erano nuovi messaggi con delle immagini dentro, visualizzabili solo aprendo la chat a schermo intero.

Dopo l'aggiornamento alla versione 2.18.903 di Whatsapp per iOS, quando si riceve una foto oppure una immagine animata GIF è possibile visualizzarne l'anteprima direttamente nella notifica utilizzando il 3D Touch oppure facendo scorrere la notifica verso sinistra e toccando "Visualizza". Questo è disponibile pero' solamente sui dispositivi con iOS 10 e versioni successive. C'è anche la possibilità di scaricare i media direttamente dalla notifica, solamente se è stata disabilitata l’opzione di download automatico dei file multimediali nelle impostazioni dell’app.

Altro che Whatsapp per iOS v.2.18.90 ha introdotto sono la possibilità di cercare gli aggiornamenti allo stato nella scheda Stato e una funzionalità che contrassegna i collegamenti sospetti condivisi nelle chat: alla ricezione di un messaggio con un link, questo viene analizzato in locale da WhatsApp per eventualmente avvisare l'utente che si tratta di un collegamento sospetto prima di aprirlo.

Articolo aggiornato il 26 settembre 2018.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su WhatsApp mostra in anteprima le foto nelle notifiche su iOS, presto anche su Android


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?