Whatsapp lavora ai messaggi con scadenza (che si eliminano da soli)

Whatsapp lavora ai messaggi con scadenza (che si eliminano da soli)

Whatsapp, da un giorno che potrebbe essere non molto distante da oggi, potrebbe consentire di inviare messaggi che si autodistruggono dopo un determinato periodo di tempo.

 

Scritto da il 16/03/20 | Pubblicato in Whatsapp Beta | Whatsapp | | Archivio 2020

Seguici su

 
 

WhatsApp sta sviluppando una nuova funzionalità che consentirà ai suoi utenti di inviare messaggi che si autodistruggono dopo un determinato periodo di tempo. 

Di questa funzionalità di messaggi che si autodistruggono in Whatsapp si parla dallo scorso autunno, quando la funzione chiamata "disappearing messages" (che potremmo tradurre in italiano come "messaggi a scomparsa") era stata trovata da WABetaInfo (via 9to5google e The Verge) nel codice sorgente della versione 2.19.275 dell'app WhatsApp Beta per Android.

Ora, cinque mesi piuù tardi circa, lo stesso WABetaInfo (via Forbes) ha segnalato che le più recenti versioni beta di Whatsapp (2.20.83 e 2.20.84) hanno aggiornato la funzione introdotta precedentemente, dando la possibilità di scegliere la scadenza dei messaggi tra un'ora, un giorno, una settimana, un mese o un anno.

Lo scorso ottobre, Whatsapp Beta per Android consentiva a chi inviava un messaggio a scomparsa di scegliere l'autodistruzione solo tra dopo 5 secondi o un'ora, e con disponibilità solamente nelle chat di gruppo. La funzione sembrava ancora un poco acerba, non pronta per il lancio ufficiale. Adesso, con l'aggiunta di nuove scadenze, l'app sembra essere più vicina a poter essere lanciata ufficialmente per tutti: tra quanto non si sa.

Whatsapp non sta sviluppando qualcosa di nuovo, i messaggi che si eliminano da solo dopo un certo periodo di tempo stabilito dal mittente sono già disponibili in Telegram.

Come tutte le funzioni che Whatsapp testa prima attraverso il suo canale Beta non è detto che "messaggi a scomparsa" verrà introdotta ufficialmente nella versione ufficiale dell'app, per tutti gli utenti. Tuttavia, ad oggi quasi tutte le funzioni viste prima in Whatsapp Beta sono poi arrivate nella versione ufficiale Whatsapp. Ad esempio, la tanto attesa funzione di eliminazione 'per tutti' dei messaggi inviati è stata testata per diversi mesi prima di arrivare nella versione ufficiale di Whatsapp.

Leggi anche:
Leggi anche:
Leggi anche: Whatsapp Beta su Android come si installa per provare nuove funzioni anteprima