Google Maps testa social per seguire le Guide locali

Google Maps testa social per seguire le Guide locali

Arriva in Google Maps un social stile Instagram che consente agli utilizzatori dell'app di seguire guide locali per restare aggiornati con i loro consigli e idee su cose da fare e luoghi da visitare.

 

Scritto da il 18/11/19 | Pubblicato in Google Maps | app Google | | Archivio 2019

Seguici su

 
 

Ogni mese oltre un miliardo di persone fa uso di Google Maps, non solo per cercare indicazioni stradali. In tutto il mondo, le persone sono alla ricerca di cose da fare: dove andare a mangiare la sera, in quale bar bere il migliore caffè o altro ancora. In 24.000 città e paesi, Google puo' contare sulla comunità attiva "Guide Locali" di 120 milioni di persone appassionate nel condividere su Google Maps le loro esperienze attraverso recensioni, foto, elenchi e altro. Questa community internazionale aiuta, quindi, i 'normali' fruitori dell'app Google Maps a trovare i migliori luoghi locali da visitare nel luogo in cui si trovano o verso cui hanno in programma di viaggiare.

I dati sopra riportati arrivano da Austin Wells, Product Manager di Google Maps, in occasione dell'annuale incontro delle Guide locali di Google Maps, a Connect Live. L'evento di quest'anno ha accolto 200 guide locali tra quelle più coinvolte per celebrare i loro contributi, condividere le novità di Google Maps e dare loro l'opportunità di fornire feedback direttamente ai presenti.

Tra le novità annunciate, prossimamente sarà testato un nuovo strumento all'interno di Google Maps che consentirà ad ogni guida locale di gestire una pagina di profilo personale, dove condividere contenuti. Gli utenti di Google Maps potranno quindi 'seguire' una o piu' guide locali per ricevere i loro aggiornamenti.

Gli utenti di Google Maps a Bangkok, Delhi, Londra, Città del Messico, New York, Osaka, San Francisco, San Paolo e Tokyo saranno i primi a poter accedere alla nuova esperienza, potendo iniziare a seguire le migliori guide locali e trovare gli aggiornamenti di chi seguono all'interno della scheda 'Per Te' dell'app Google Maps.

Chi vive in ​​una delle nove città dove lo strumento sarà provato puo' tenere d'occhio la scheda 'Per Te' di Google Maps.

Se lo strumento avrà successo, è probabile che Google lo introdurrà per tutti a livello globale. Nel frattempo, un'anteprima di come funzionerà si puo' trovare qui sotto.

Leggi anche:
Leggi anche:
Follow Local Guides

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria