YouTube sviluppa Shorts in risposta a TikTok

YouTube sviluppa Shorts in risposta a TikTok

La soglia di attenzione degli utenti del web si è abbassata, TikTok lo sa bene ma Youtube non poteva rispondere a questa nuova esigenza.

 

Scritto da il 01/03/21 | Pubblicato in YouTube Shorts | YouTube | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

YouTube resta l'indiscussa piattaforma di condivisione di video più usata a livello mondiale. E' nata permettendo di condividere brevi clip video da chiunque per arrivare oggi ad essere usata anche per la visione in streaming di interi film legalmente (Google Play Movies), per la trasmissione di eventi in diretta (concerti, notiziari, sessioni di gaming, conferenze stampa, e altro ancora) e non solo. Nel frattempo, altre piattaforme di streaming video sono nate, tra cui Facebook Video, Twitter, Instagram e altre concorrenti. E poi c'è la piattaforma che attualmente sta spopolando tra le generazioni più govani, TikTok, che si presenta come una vera e propria "comunitá video globale" che permette di condividere e guardare brevi video con anche filtri effetti speciali, sticker divertenti, e tanto altro. C'è stato un tempo in cui Youtube ha risposto alla richiesta degli youtubers di poter caicare video più lunghi, e mentre resta la possibilità di condividere video di oltre 15 minuti sulla piattaforma di Google adesso Youtube deve rispondere al fatto che la soglia di attenzione degli utenti del web si è abbassata, preferendo accedere a contenuti brevi: TikTok soddisfa perfettamente questa domanda. Youtube poteva non adeguarsi?

Youtube sta mettendo a punto 'Shorts', una nuova funzionalità che consente agli utilizzatori dell'app mobile di Youtube di condividere e guardare clip video brevi, della durata massima di 60 secondi. Oltre che sul canale del creatore, i video brevi vengono mostrati sullo scaffale "YouTube Shorts" della home page di Youtube. Anche se il limite massimo dei video segnalato da Youtube è di 60 secondi per i video Shorts, Youtube consiglia di non superare il limite di 15 secondi per video. Infatti, la durata dei contenuti che possono essere creati con la fotocamera YouTube Shorts (integrata nell'app Youtube) è limitata a 15 secondi. Questo strumento mette a disposizione dei creatori di 'corti' per Youtube una serie di strumenti. E' possibile inserire un sottofondo musicale, con la musica proveniente in licenza da Youtube Music, la piattaforma di streaming musicale di Youtube, ma anche controllare la velocità della registrazione, impostare un conto alla rovescia per tenere le mani libere durante una registrazione e il punto di arresto per interrompere automaticamente la registrazione.

YouTube Shorts è in versione beta. Attualmente è utilizzabile solo da una selezione di creator in India. Ma Youtube sta ampliando la disponibilità dello strumento. Infatti, come descritto in una pagina di supporto di Youtube, tutti gli altri creator possono caricare video verticali brevi e includere #Shorts nel titolo o nella descrizione (se pertinente) per iniziare a utilizzare YouTube Shorts. 

Come creare video brevi YouTube Shorts


Come si registra un video breve?

Per creare un video breve su YouTube:
Accedi a YouTube da un dispositivo mobile, tocca 'Crea', tocca 'Crea un video breve'. A questo punto per registrare un clip, tocca e tieni premuto il pulsante di acquisizione o toccalo per iniziare a registrare e toccalo di nuovo per terminare il segmento. Tocca 'Annulla' per rimuovere il video clip che hai registrato in precedenza o tocca 'Ripeti' per aggiungere nuovamente il segmento rimosso sul tuo video. Tocca 'Avanti' per visualizzare l'anteprima del tuo video e poi tocca 'Avanti' di nuovo per aggiungere dettagli al tuo video. Aggiungi un titolo (massimo 100 caratteri) al tuo video breve, poi tocca 'Seleziona segmento di pubblico' per indicare se il tuo video breve è destinato ai bambini o meno. Infine, tocca 'Carica' per completare l'operazione. 

Consiglio: se non trovi l'opzione 'Crea un video breve' nell'app Youtube, puoi provare ad abilitarla  caricando un video verticale breve generico e includere #Shorts nel titolo o nella descrizione.

Ricorda: hanno maggiori possibilità di essere mostrati sullo scaffale YouTube Shorts video brevi che contengono l'hashtag #Shorts nel titolo del video se creato con la fotocamera Shorts. Se si carica un video breve realizzato con altri strumenti, il consiglio è di includere #Shorts nel titolo o nella descrizione. 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria