Google Foto lancia le Foto Cinematografiche, immagini 2D con effetto 3D create in automatico

Google Foto lancia le Foto Cinematografiche, immagini 2D con effetto 3D create in automatico

L'app utilizza l'apprendimento automatico per prevedere la profondità di un'immagine e produrre una rappresentazione 3D della scena, anche se l'immagine originale non include dati sulla profondità.

 

Scritto da il 17/12/20 | Pubblicato in Google Foto | | | Archivio 2020

Seguici su

 
 

Google ha presentato un importante aggiornamento della sua app Foto per introdurre le "foto cinematografiche", nuovi layout di album-collage e nuove funzionalità destinate a mettere in risalto alcune delle attività preferite degli utenti.

La novità principale sono le "foto cinematografiche", ossia foto 3D animate grazie ad un effetto di 'profondità' introdotto in automatico nel background del soggetto principale. Per creare foto tridimensionali partendo da una base bidimensionale (2D), l'app utilizza l'apprendimento automatico di Google per prevedere la profondità di un'immagine e produrre una rappresentazione 3D della scena, anche se l'immagine originale non include dati sulla profondità.

Queste foto cinematografiche aiutano a rivivere i ricordi in un modo "più vivido e realistico" per "farti sentire come se fossi trasportato indietro a quel momento" come ha detto Jamie Aspinall, manager del prodotto Google Foto.

La creazione di foto cinematografiche è automatica, se ne occupa l'app Google Foto (dopo l'aggiornamento che introduce la nuova funzionalità). Ogni volta che nuove foto 3D sono pronte, l'app invia una notifica (se non sono state disabilitate le notifiche dall'app Foto). Inoltre, queste foto sono anche condivisibili, si possono inviare come video in pochi tocchi.

Un esempio di foto cinematografica si può vedere qui sotto.
Leggi anche:
Leggi anche:
 
Esempio di foto 2D convertita in 3D dall'app Google Foto
Esempio di foto 2D convertita in 3D dall'app Google Foto
 

Google ha precisato che sta ancora mettendo a punto l'algoritmo che si occupa di convertire foto da 2D a 3D per offrire risultati sempre migliori, e invita gli utenti di Google Foto che potrebbero essere insoddisfatti di alcuni risultati di foto cinematografiche di condividere feedback tramite l'app.

 
Esempio di foto cinematografica nell'app Google Foto
Esempio di foto cinematografica nell'app Google Foto
 
Leggi anche:
Leggi anche:

All'inizio di questo mese, Google ha iniziato ad aggiornare modelli di album-collage nell'app Foto, in modo che gli utenti possano guardare indietro ai loro momenti preferiti in un modo nuovo. Un paio di esempi si possono vedere qui sotto.

 
Esempi di nuovi layout di collage
Esempi di nuovi layout di collage
 

Google Foto ora consente di nascondere persone o periodi di tempo specifici in modo che non vengano considerati dall'app durante la creazione dei Ricordi. Questi, ricordiamo, sono infatti delle raccolte che l'app crea in automatico di alcune delle foto e dei video archiviati, che quindi possono risalire alle ultime settimane come ad anni fa. Un Ricordo, ad esempio, potrebbe essere la raccolta di foto e video scattate nel Natale di due anni fa.

 
Ricordo di esempio creato da Google Foto
Ricordo di esempio creato da Google Foto
 
Leggi anche:
Leggi anche:

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria