Google Traduttore supera 1 miliardo di installazioni su Android dal Play Store

Google Traduttore supera 1 miliardo di installazioni su Android dal Play Store

Con il supporto oggi per 109 lingue, Google Traduttore ha ricevuto numerosi aggiornamenti negli anni dal lancio dell'app nel 2010, arrivando ad offrire la modalità conversazione, la traduzione offline e la traduzione di testo scritto a mano o stampato.

 

Scritto da il 29/04/21 | Pubblicato in Google Traduttore | app Google | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Google ha annunciato che la sua applicazione Google Traduttore su Android ha raggiunto il traguardo di un miliardo di installazioni dal Google Play Store nel mese di Marzo 2021. Ad annunciarlo è stato Jeff Pitman, Engineering Manager di Google Translate in un post sul blog aziendale, condividendo quelle che sono state le novità più salienti introdotte nell'app dal lancio nel 2020.

L'azienda di Mountain View ha rilasciato la app Google Traduttore per dispositivi Android nel gennaio 2010, poco più di un anno dopo il lancio del primo dispositivo Android commerciale. Con l'aumento delle persone che hanno iniziato ad utilizzare la nuova app negli anni successivi, Google ha aggiornato Translate per introdurre sempre più funzionalità e migliorarne l'esperienza di utilizzo, introducendo ad esempio la modalità conversazione, la traduzione offline e la traduzione di testo scritto a mano o stampato. Oggi, Translate supporta 109 lingue.

Quattro anni dopo il lancio, nel gennaio del 2014, l'app Google Traduttore per Android ha superato quota 100 milioni di installazioni. Nel corso dello stesso anno, l'azienda di Mountain View ha acquisito QuestVisual, dietro lo sviluppo di Word Lens. Grazie alla collaborazione del team di Word Lens, in Translate è stata introdotta un'esperienza di traduzione visiva avanzata. Otto mesi dopo, quando l'app ha raggiunto le 200 milioni di installazioni, è stata introdotta per gli utenti la possibilità di tradurre istantaneamente il testo utilizzando la fotocamera del loro telefono.

L'app Google Translate ha raggiunto il traguardo di 300 milioni di installazioni nel mese di novembre 2015. Nel frattempo, di Translate è stata rinnovata la modalità conversazione per consentire a due persone di conversare tra loro anche parlando lingue diverse, è stata introdotta la traduzione automatica neurale e sono state introdotte le traduzioni offline per consentire di tradurre testi anche in assenza di o con scarsa connettività.

Correva il mese di giugno dell'anno 2019 quando l'app Google Translate per Android ha superato le 750 milioni di installazioni. In questo periodo, quattro anni dopo l'integrazione di Word Lens in Translate, l'app è stata aggiornata per rinnovare l'esperienza di traduzione istantanea tramite fotocamera, dando la possibilità di tradurre visivamente 88 lingue in oltre 100 lingue.

Poco più di un anno fa, nel mese di febbraio del 2020, l'app ha raggiunto quota 850 milioni di installazioni. Al contempo, Google ha aggiornato Translate per introdurre, grazie alla collaborazione con il team dietro allo sviluppo degli auricolari Pixel Buds, la funzionalità chiamata "Transcribe" abilitando conversazioni più naturali tra persone che parlano lingue diverse. E' stata anche migliorata la precisione ed è aumentato il numero di lingue supportate per la traduzione offline.

E arriviamo al traguardo ultimo raggiunto: 1 miliardo di installazioni. Questo è avvenuto nel mese di Marzo 2021.

"Il nostro team di ingegneri ha dedicato innumerevoli ore per offrire ai nostri utenti un'esperienza semplice da usare su un'app stabile, al passo con le esigenze della piattaforma e testando rigorosamente le modifiche prima del lancio" ha dichiarato Jeff Pitman. "La nostra missione è consentire a tutti, ovunque, di comprendere il mondo ed esprimersi attraverso le lingue. Guardando oltre un miliardo di installazioni, non vediamo l'ora di migliorare continuamente la qualità della traduzione e l'esperienza degli utenti, supportare più lingue e aiutare tutti a comunicare, ogni giorno".

L'app Google Traduttore è disponibile gratuitamente per dispositivi Android sul Google Play Store. Se per le traduzioni rare e semplici può bastare aprire il browser web e collegarsi a translate.google.it, il vantaggio di avere l'app è che questa consente di:
• tradurre 109 lingue digitando
• copiare il testo desiderato in qualsiasi app e premere l'icona di Google Traduttore per tradurlo (tutte le lingue)
• tradurre offline: per tradurre testi senza connessione a Internet (funziona per 59 lingue)
• tradurre il testo nelle immagini in modo istantaneo puntando la fotocamera (94 lingue)
• tradurre testi trovati in foto importate (90 lingue)
• tradurre conversazioni bilingue al volo (70 lingue)
• tradurre frasi scritte a mano libera (96 lingue)
• archiviare testi preferiti per riutilizzarle in futuro (tutte le lingue), con possibilità di sincronizzarli tra più dispositivi su cui è stato effettuato l'accesso al proprio account Google
• tradurre senza interruzione qualcuno che parla in un'altra lingua quasi in tempo reale (8 lingue)