App IO, Paypal ora strumento ufficiale per pagare alla Pubblica Amministrazione e non solo

App IO, Paypal ora strumento ufficiale per pagare alla Pubblica Amministrazione e non solo

E' ora possibile scegliere PayPal per effettuare i pagamenti verso le Pubbliche Amministrazione (bollo auto, tasse universitarie, tassa per la raccolta dei rifiuti, spese per la mensa scolastica, contributi pensionistici INPS e altro ancora) direttamente sull'app iO, in pochi semplici passaggi.

 

Scritto da il 19/01/22 | Pubblicato in Paypal | IO | PagoPA | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Oggi, gli utenti italiani possono pagare i servizi pubblici via mobile con PayPal all'interno dell'app IO, quella sviluppata da PagoPA che permette di interagire con diverse Pubbliche Amministrazioni italiane, locali o nazionali, raccogliendo tutti i loro servizi, comunicazioni e pagamenti e in un'unica app. La stessa app che magari si ha imparato a conoscere solo per ricevere le proprie Certificazioni Verdi COVID-19 (Green Pass) per circolare in sicurezza in Italia e in Europa. In realtà, questa app è nata pima per ricevere messaggi e comunicazioni rilevanti dagli enti pubblici, locali o nazionali oltre che avvisi di pagamento, con la possibilità di pagare servizi e tributi dall’app in pochi secondi (direttamente dal messaggio o tramite scansione QR dell’avviso cartaceo). 

Ecco come funziona: gli utilizzatori dell'app IO - scaricabile gratuitamente dallo store del proprio device iOS o Android - possono utilizzare PayPal per effettuare pagamenti rapidi verso la PA (come bollo auto, tasse universitarie, tassa per la raccolta dei rifiuti, spese per la mensa scolastica, contributi pensionistici INPS e altro ancora) direttamente sull'app seguendo prima questi passaggi di collegamento del proprio account Paypal: si avvia l'app IO su dispositivo mobile (smartphone o tablet), si effettia l'accesso con SPID o CIE (Carta Identità Elettronica), si aggiunge PayPal come metodo di pagamento preferito, nella sezione "Portafoglio" dell'app, si completa il passaggio di autenticazione confermando l'identità. Effettuato questi passaggi, quando si apre il messaggio con l'avviso di pagamento ricevuto in app oppure inquadrando il QR code dall'avviso cartaceo è possibile effettuare la transazione utilizzando PayPal nell'app IO di PagoPA S.p.A.

Per comprendere ancora meglio come si può utilizzare PayPal per pagamenti rapidi verso la Pubblica Amministrazione, direttamente sull'app IO, è possibile guardare qui sotto il video-tutorial nel quale Maria Teresa Minotti, Managing Director di PayPal Italia, mostra tutti i semplici passaggi.

Leggi anche:
Leggi anche:

Come Fare i Pagamenti Alla Pubblica Amministrazione con PayPal sull'app iO


PayPal era già integrato sulla piattaforma pagoPA ma dal 19 gennaio 2022 è ora ufficialmente un metodo ufficiale di pagamento sull'app IO, grazie alla collaborazione con PayTipper, il sistema di pagamento di Enel X. Collaborazione nata con lo scopo di portare gli italiani un passo avanti nello spazio della digitalizzazione, offrendo una modalità in più per facilitare le operazioni di pagamento dai cittadini verso la Pubblica Amministrazione.

Maria Teresa Minotti, Managing Director, PayPal Italia, ha dichiarato: "Siamo molto orgogliosi di questa collaborazione con PayTipper e PagoPA S.p.A.; gli ultimi due anni hanno portato un enorme cambiamento per gli italiani, i quali hanno adottato strumenti digitali non solo per gli acquisti online, ma anche per i pagamenti più comuni come le bollette ed altri servizi pubblici. Attraverso la disponibilità di PayPal sull’app IO, contribuiremo ad accelerare la strada verso la digitalizzazione e a rendere più semplici, veloci e sicuri i pagamenti più comuni”.

Angelo Grampa, CEO di PayTipper di Enel X, ha dichiarato: "pagoPA è ormai diventato famigliare a tutti gli italiani e moltissimi ora utilizzano l’app IO anche per effettuare i propri pagamenti alla Pubblica Amministrazione e non solo. PayTipper è orgogliosa di rendere disponibile PayPal come strumento di pagamento sull’app IO, un contributo alla comodità e alla sicurezza dei cittadini e un passo ulteriore nella diffusione degli strumenti digitali in Italia. PayTipper consolida così il proprio ruolo di PSP primario nel mondo pagoPA e dimostra la propria capacità di innovazione nell’estendere le opportunità di pagamento per i cittadini anche all’interno dell’app IO" . 

A cosa serve l'app IO


Leggi anche:
Leggi anche: