Asus partner di Oculus per la Realta' Virtuale su desktop

Asus partner di Oculus per la Realta' Virtuale su desktop

ASUS ha annunciato una partnership con Oculus per offrire ai giocatori l'esperienza di gioco più coinvolgente grazie alla realtà virtuale e ai desktop ASUS G11CD, ROG G20CB, entrambi con processori Intel Core di sesta generazione e GPU GeForce GTX di NVIDIA.

 

Scritto da , il 16/10/15

Seguici su

 
 

In occasione della Oculus Connect 2 Developer Conference, tenutasi a Los Angeles, ASUS ha annunciato una partnership con Oculus, azienda che opera nel ramo della realtà virtuale.

La collaborazione nasce con lo scopo di offrire ai giocatori un'esperienza di gioco più coinvolgente grazie ai desktop ASUS G11CD, ROG G20CB e al visore per la realtà virtuale Oculus Rift (in vendita a partire dal 2016). Entrambi i desktop offrono la potenza dei processori Intel Core di sesta generazione e una GPU GeForce GTX di NVIDIA.

ASUS G11CD e ROG G20CB sono PC da gioco compatibili con la tecnologia Oculus ottimizzati per offrire la migliore esperienza di realtà virtuale offerta da Oculus Rift.

ASUS G11CD viene alimentato da un processore di sesta generazione Intel Core assieme con memoria RAM DDR4 e scheda grafica NVIDIA GeForce GTX. Il PC è inoltre caratterizzato da uno chassis che include una serie di LED personalizzabili per effetti di luce fino a 8 milioni di colori. II software Aegis II serve a migliorare l'esperienza di gioco, assieme con GameAlive che permette ai giocatori di registrare e modificare i video delle partite da condividere sui social media.

ASUS ROG G20 è di una fascia più bassa, e offre un case da 9,5 litri e schermo di risoluzione WQHD. Il PC offre disegni di ispirazione Maya, una finitura nera opaca e LED personalizzabili fino a 8 milioni di colori; inoltre, vanta un sistema di raffreddamento che sfrutta il naturale ricircolo dell’aria, per una gestione efficiente del calore durante le sessioni di gioco.

Leggi anche: Oculus Rift in vendita da inizio 2016 con proprio App Store

Oculus, società che è stata acquistata da Facebook lo scorso anno per 2 miliardi di dollari, ha detto lo scorso Giugno che prevede di lanciare il suo casco Rift all'inizio del prossimo anno sul mercato di massa. Allo stesso tempo, la società di Facebook ha detto anche che sta progettando una partnership con Microsoft, che avvicinerà la console di gioco Xbox One al dispositivo Rift di Oculus.

La nuova partnership di Oculus con Asus va ad aggiungersi a quella che la startup specializzata nella realtà virtuale ha anche con Samsung per lo sviluppo del casco Gear VR.

Oculus possiamo quindi affermare che sta cercando più partner tecnologici per rendere accessibile dal prossimo anno la sua tecnologia di realtà virtuale al maggior numero di consumatori possibile. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Asus partner di Oculus per la Realta' Virtuale su desktop


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?