BlackBerry presenta BES12 e sigla Alleanza strategica a sorpresa con Samsung

BlackBerry presenta BES12 e sigla Alleanza strategica a sorpresa con Samsung

BlackBerry, nell'intento di estendere il campo delle attivita' e di recuperare clienti aziendali, ha presentato il server BES12 con funzioni di sicurezza avanzate. Inoltre ha siglato un accordo strategico a sorpresa con Samsung, che aumentera' il livello di sicurezza di terminali con sistema operativo di Google quali Galaxy S5 e Galaxy Note 4.

 

Scritto da , il 14/11/14

Seguici su

 
 

La società canadese guidata da John Chen durante un evento a San Francisco ha presentato il server BES12 con funzioni di sicurezza avanzate. inoltre, nell'intento di estendere il campo delle attività, ha siglato un accordo strategico con l'omologa sudcoreana nel campo dei servizi aziendali. Ne beneficeranno i dispositivi con sistema operativo di Google.

KNOX + BLACKBERRY
A partire dall'anno prossimo, tutti i dispositivi Android di Samsung oltre alla protezione offerta da Knox avranno a disposizione nella loro faretra anche i servizi di criptazione dei documenti tipici dei sistemi BlackBerry.

In questa maniera si intendono abbattere i rischi della sicurezza provenienti da applicazioni fallaci, che possono essere involontariamente essere installate dagli utenti. I dati sensibili non saranno più pericolo di furto - almeno fino a prova contraria - e cu sarà una separazione più netta tra le informazioni di lavoro e quelle personali.

Tanto per capirsi, la nuova integrazione riguarderà anche smartphone e tablet come Galaxy S5, Galaxy Alpha, Galaxy Note 4 e chi più ne ha più ne metta.

BES12
L'accordo è stato il momento culminante di un evento organizzato ieri da BB a San Francisco per la presentazione dell'atteso software server BES12 con funzioni di protezione avanzate. Con il prodotto, la società vuole riprendersi una fetta di utenza aziendale che le è scivolata dalle mani negli ultimi anni.

BES12 è in grado di operare su diverse piattaforme software. Il pacchetto include una tecnologia che permette agli utenti di collegarsi a una rete aziendale privata da smartphone o tablet bypassando altri supporti (per esempio il dispositivo che genera codici di sicurezza casuali, usato per l'accesso ai servizi di home-banking). Un altro servizio incluso in BES12, invece, elimina l'esigenza di password multiple per fruire dei servizi cloud aziendali.

"Ci siamo fatti scivolar via un pò di clienti nel passato. Ora andiamo a riprenderli e a crescere", ha affermato il CEO John Chen durante la conferenza.

"Il lavoro che abbiamo intrapreso con BlackBerry supera la semplice somma dei servizi offerti agli utenti". L'alleanza, insomma, secondo il vice presidente Greg Wade della divisione Knox Business Group porterà benefici comuni che faranno dei servizi firmati Samsung i "più sicuri sui dispositivi mobili".


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su BlackBerry presenta BES12 e sigla Alleanza strategica a sorpresa con Samsung


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?