Blackberry annuncia nuove partnership e sbarco su Android e iOS al MWC 2015

Blackberry annuncia nuove partnership e sbarco su Android e iOS al MWC 2015

 

Scritto da , il 02/03/15

Seguici su

 
 

BlackBerry ha annunciato diverse novità in occasione del Mobile World Congress 2015 in svolgimento a Barcellona, a conferma dell’estensione della propria gamma di prodotti per le imprese, della continua innovazione e delle partnership con gli operatori mobili e i partner di settore.

Con BES12 Cloud, BlackBerry sta continuando a rinnovare la propria soluzione di Enterprise Mobility Management, offrendo ai propri clienti più flessibilità e possibilità di scelta nella gestione della propria soluzione di comunicazione mobile. BlackBerry continua a inoltre a mostrare nuovi sviluppi nel settore healthcare, con l’annuncio di diverse applicazioni da parte dei partner e del supporto ai clienti sulla piattaforma BlackBerry, oltre ad un’importante collaborazione con interRAI.

Le novità annunciate mettono inoltre in evidenza il forte coinvolgimento di partner, operatori di telefonia e clienti, che mostrano quanta fiducia e valore attribuiscano a BES12 e all’offerta ESBL (Enhanced SIM-Based Licensing) di BlackBerry.

SECUsmart, una controllata di BlackBerry, ha annunciato la collaborazione con Vodafone Germany per fornire un servizio che offre agli utenti una nuova soluzione di crittografia, potente per la massima sicurezza delle comunicazioni vocali. Questa collaborazione dimostra l'impegno costante di BlackBerry di concentrarsi su soluzioni altamente sicure e multipiattaforma.

Vodafone Secure Call è una soluzione VoIP basata su app per la crittografia end-to-end delle chiamate mobili. E' facile da usare su tutte le reti, anche durante il roaming, e sarà lanciata in Germania come applicazione per smartphone Android e iOS. Secure Call utilizza Advanced Encryption Standard (AES) a 128-bit, che è un sistema molto potente di sicurezza. Per garantire ulteriormente la sicurezza, le chiavi temporanee per crittografare le comunicazioni vocali sono generate sul dispositivo in locale e cancellate immediatamente dopo la chiamata.

Dopo aver perso terreno nel mercato degli smartphone, BlackBerry cerca una strada diversa per 'fare cassa' e decide quindi di sbarcare sui dispositivi della concorrenza, portando la propria esperienza in ambito lavorativo su iPhone, iPad e device con sistema operativo Android e Windows. Al Mobile World Congress di Barcellona la compagnia canadese ha infatti annunciato tre suite multipiattaforma, in arrivo nei prossimi mesi, con strumenti di comunicazione, produttività e sicurezza.

Grazie alla nuova suite, gli utenti di iOS, Android e Windows potranno utilizzare alcuni servizi BlackBerry come l'Hub messaggi, la tastiera virtuale, il calendario e la rubrica, le videochat, le chiamate vocali Voip e altro.

Blackberry ha inoltre annunciato una partnership con Samsung che prevede che il sistema di sicurezza Knox di Samsung sarà integrato da due servizi di BlackBerry per il mondo business: SecuSuite, per chiamate e sms a prova di spia, e WorkLife, per dividere la bolletta separando telefonate, messaggi e traffico dati fatti in ambito di lavoro dall'uso privato.

"Continueremo a cercare opportunità per espandere la nostra impronta nel mercato del software", ha detto il Ceo di BlackBerry, John Chen. "Il nostro obiettivo è di essere ovunque i nostri utenti sono e ci vogliono, siano essi su un iPhone o su un device BlackBerry".


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Blackberry annuncia nuove partnership e sbarco su Android e iOS al MWC 2015


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?