BlackBerry torna sul mercato con telefoni fatti da TCL

BlackBerry torna sul mercato con telefoni fatti da TCL

Giè produttore dei telefonini Alcatel, la cinese multinazionale TCL gestirà la produzione, vendita e assistenza ai clienti dei nuovi telefoni con marchio Blackberry.

 

Scritto da il 16/12/16 | Pubblicato in BlackBerry | | | Archivio 2016

Seguici su

 
 

Lo scorso settembre BlackBerry ha annunciato che avrebbe smesso di fare in proprio telefoni. L'azienda canadese non ha pero' detto che non vedremo piu' telefoni col suo marchio sul mercato, e cosi' sarà grazie a selezionati partner. Saranno quindi altre aziende, esterne a Blackberry, a produrre smartphone con il noto marchio.

BlackBerry ha ora annunciato il suo primo partner: TCL. Già produttore dei telefonini Alcatel, la cinese multinazionale TCL ha gia' collaborato con Blackberry per la produzione dei suoi piu' recenti smartphone con Android, i modelli DTEK50 e DTEK60. TCL potrebbe restare l'unico produttore di telefoni BB, oppure altri partner potrebbero aggiungersi prossimamente.

Secondo l'accordo, TCL si occuperà della progettazione, fabbricazione, vendita e fornitura di assistenza ai clienti per i dispositivi mobili brandizzati BlackBerry, secondo il comunicato stampa ufficiale. BlackBerry dal canto suo "concederà in licenza il suo software per la sicurezza e la suite di servizi, nonché connesse attività a TCL Communication".

Il comunicato stampa afferma inoltre che "BlackBerry continuerà a controllare e sviluppare le proprie soluzioni di sicurezza e software, servire i propri clienti e mantenere il supporto per i software di sicurezza di BlackBerry, mentre TCL Communication gestirà tutte le vendite e la distribuzione e servirà come un distributore globale dei nuovi dispositivi mobili a marchio BlackBerry con i team di vendita dedicati".

TCL sarà il produttore a livello mondiale e distributore esclusivo per tutti i prosimi dispositivi mobili (quindi tecnicamente non solo smartphone) che vedremo sul mercato col marchio BlackBerry, con eccezione di alcuni mercati, che sono l'India, lo Sri Lanka, Nepal, Bangladesh e Indonesia. Perchè questi paesi sono stati esclusi non si sa, ma a noi poco importa perchè in Italia continueranno ad essere venduti telefoni Blackberry.

Blackberry ha scelto di adottare la stessa strategia di Nokia, che nel 2017 tornerà sul mercato con nuovi telefoni pero' prodotti da una società terza, HMD Global la quale ha acquisito la licenza del marchio della società finlandese.

Non sappiamo quali saranno i primi nuovi smartphone Blackberry ad arrivare sul mercato, nè sappiamo quando arriveranno (anche se presumibilmente gia' dal 2017 qualcosa dovrebbe arrivare).

Leggi anche:
Leggi anche:
Leggi anche: Blackberry termina la produzione di telefoni