Microsoft Edge supporta il 4K di Netflix, unico browser

Microsoft Edge supporta il 4K di Netflix, unico browser

lo streaming di video in HTML5 da Netflix arriva a risoluzione 4k a 2160p solo nel browser Edge di Microsoft, mentre Chrome, Firefox e Opera arrivano ad una risoluzione massima HD a 720p.

 

Scritto da , il 22/11/16

Seguici su

 
 

Microsoft continua a spingere gli utenti di Windows 10 ad utilizzare il suo browser web Edge, e dopo aver dimostrato che Edge consuma meno batteria degli altri browser desktop in circolazione, cerca di attirare l'interesse degli utenti che guardano contenuti video in streaming tramite browser, in particolare gli utenti di servizi come Netflix.

Proprio come il browser Safari di Apple su OS X, Microsoft Edge è l'unico browser per Windows ad essere in grado di supportare lo streaming di video in HTML5 da Netflix a risoluzione 4k a 2160p, mentre Chrome, Firefox e Opera arrivano ad una risoluzione massima HD a 720p e ad un bitrate molto più basso. Arrivano ad uno streaming FullHD a 1080p Internet Explore di Microsoft e Safari su Mac OS X 10.10.3 o versione successiva.

Microsoft, in un post sul blog ufficiale di Windows, sostiene che il browser Edge sfrutta i miglioramenti di Windows 10 per scaricare ed elaborare audio e video in streaming in maniera ottimizzata per l'hardware su cui i contenuti vengono fruiti in modo tale da risparmiare la durata della batteria.

"Microsoft Edge ha capacità di una riproduzione video piu' efficiente perché è stato progettato per sfruttare le funzionalità della piattaforma Windows 10 che mantengono la CPU negli stati di bassa potenza durante la riproduzione video" spiega Microsoft nel suo blog.

Edge prima sfrutta l'accelerazione video Microsoft DirectX (DXVA) per scaricare la decodifica del video compresso, poi effettua il rendering con Multiplane che riduce la larghezza di banda e la quantità di memoria richiesta per l'elaborazione dei dati video ricevuti e la visualizzazione delle immagini.

Soluzioni per il risparmio energetico sono disponibili anche in altri browser, ma serve che i produttori di browser ottimizzino le prestazioni sui dispositivi Windows, mentre Microsoft Edge è stato progettato per fornire questo risparmio energetico nativamente.

Riguardo il supporto di risoluzioni e bitrate, Microsoft Edge supporta una risoluzione massima 4k a 2160p. 

Attenzione, tuttavia, non tutti i PC supportano lo streaming 4k da Netflix tramite il browser Edge. Netflix sostiene che solo i processori Intel Core di 7a generazione (Kaby Lake) sono compatibili, e non ci sono molti computer portatili che in realtà supportano sia il display 4K richiesto che i nuovi processori Intel. Microsoft sta comunque lavorando con i produttori di chipset per espandere il supporto per l'accelerazione hardware e permettere lo streaming di contenuti in qualità superiore. Tuttavia, Netflix nel suo centro di supporto scrive che è possibile anche non avere un display 4k, ma si puo' utilizzare l'uscita video HDMI per estendere lo streaming a 4K ad un monitor esterno, anche se è necessaria una connessione HDCP 2.2 a un monitor 4K.

Poche settimane fa, Microsoft vantava che il suo browser Edge era l'unico a supportare lo streaming in FullHD da Netflix, ora le settimane sono passate e vanta che Edge è l'unico browser web a supportare lo streaming 4k - un importante sforzo di marketing per incoraggiare le persone ad utilizzare il suo browser e magari anche cambiare computer se 'non hanno le tecnologie piu' recenti'. 

Non è facile gestire un flusso streaming legale tramite browser. I proprietari dei contenuti che offrono video in streaming come Netflix, Infinity TV o Sky Go hanno bisogno di fare scelte per trovare l'equilibrio tra il riuscire a fornire la migliore qualità possibile e garantire al contempo che il contenuto resti protetto. Infatti, con l'aumento della qualità video si ha la necessità di piu' potenti sistemi di Digital Rights Management (DRM), che proteggono i flussi multimediali e garantiscono che possano essere riprodotti solo da utenti autorizzati dal servizio di streaming. Questo è importante in quanto le aziende che decidono di trasmettere in streaming in 4k non possono permettersi che l'utente possa essere in grado di scaricare un contenuto sul proprio computer per tenerselo per sempre o, peggio ancora, condividerlo. Ecco perchè è necessario che l'HDMI in uscita supporti una connessione HDCP 2.2, che serve per la protezione dei contenuti.

Per elaborare i sistemi di protezione, Microsoft Edge è ottimizzato per utilizzare PlayReady Content Protection e Protected Media Path, che sono sistemi che si trovano in Windows 10, mentre Chrome e Opera implementano Widevine, e Firefox implementa sia Adobe Access che Widevine.

Come una migliore efficienza di decodifica video, anche una piu' semplice gestione della protezione dei contenuti puo' può offrire prestazioni hardware superiori. Allo stesso modo, migliore è la protezione dei contenuti, migliore è la qualità video che il servizio è in grado di fornire tramite browser.

Microsoft stava gia' pensando allo streaming video in 4k tramite browser Edge da settimane. I display oggi hanno principalmente una risoluzione Full HD a 1080p ma gia' iniziano ad esserci pannelli video 4k UltraHD, risoluzione quattro volte il FullHD che consente di vedere piu' pixel, e arriverà anche i supporto per l'HDR quindi il display potrà mostrare una gamma di colori piu' ampia. Avere piu' pixel e piu' dati per il maggiore spazio di colore da elaborare per un browser è una sfida molto difficile, ma Microsoft ha lavorato per mesi per superare questo ostacolo. Ora, quindi, si possono vedere i filmati di Netflix in 4k in streaming anche via browser web, ma solo tramite Edge di Microsoft.

Browser supportati da Netflix in HTML5:
- Google Chrome versione 37 o successiva su Windows 7 o versione successiva e Mac OS X 10.9 o versione successiva (Snow Leopard)
- Internet Explorer 11 o versioni successive su Windows 8.1 o versioni successive
- Microsoft Edge su Windows 10
- Mozilla Firefox versione 47 o successiva su Windows Vista o versione successiva e Mac OS X 10.7 o versione successiva
- Supportato su tutte le build stabili e ufficiali di Mozilla. Le build personalizzate non sono supportate.
- Opera versione 33 o successiva su Windows Vista Service Pack 2 o versione successiva e Mac OS X 10.9 o versione successiva
- Safari su Mac OS X 10.10 o versione successiva (Yosemite)
- Supportato su tutti i modelli 2012 o successivi e su alcuni modelli 2011

Risoluzioni supportate dai browser per Netflix in HTML5:
- Google Chrome fino a 720p
- Internet Explorer fino a 1080p
- Microsoft Edge fino a 4K (Lo streaming a 4K richiede una connessione HDCP 2.2 a un monitor 4K)
- Mozilla Firefox fino a 720p
- Opera fino a 720p
- Safari fino a 1080p su Mac OS X 10.10.3 o versione successiva


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft Edge supporta il 4K di Netflix, unico browser


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?