Google aggiorna Chrome con nuovi strumenti di privacy e sicurezza e per migliorare quelli esistenti

Google aggiorna Chrome con nuovi strumenti di privacy e sicurezza e per migliorare quelli esistenti

Chrome di Google si aggiorna per consentire di gestire i cookie più semplicemente, bloccare per impostazione predefinita anche i cookie di terze parti e introdurre il centro di Controllo della sicurezza (Safety Ceck), Navigazione Sicura Avanzata (Enhanced Safe Browsing) e Secure DNS. Inoltre, nuova icona di accesso rapido alle estensioni del browser.

 

Scritto da , il 09/06/20

 

Seguici su

 
 

Google ha aggiornato il suo browser web Chrome per desktop per includere nuovi strumenti di sicurezza e una riprogettazione delle impostazioni di privacy e sicurezza per aiutare gli utenti a controllare meglio e più facilmente la loro sicurezza sul web. Con questa riprogettazione, Google ha reso i controlli ancora più facili da trovare e comprendere, con linguaggio ed elementi visivi semplificati.

Gestire i cookie è ora più semplice. E' possibile scegliere se e come i cookie vengono utilizzati dai siti web visitati, con opzioni per bloccare i cookie di terze parti in modalità normale o in incognito e per bloccare tutti i cookie su alcuni o su tutti i siti web. 

Leggi anche:
 
Chrome ha una nuova sezione per gestire i cookie
Chrome ha una nuova sezione per gestire i cookie
 

In modalità di navigazione in incognito - che si può attivare per un'esperienza di navigazione più privata - Chrome non salva la cronologia di navigazione, le informazioni immesse nei moduli o i cookie del browser. Oltre ad eliminare i cookie ogni volta che viene chiusa la finestra del browser in Incognito, Chrome inizierà ora anche a bloccare i cookie di terze parti per impostazione predefinita all'interno di ciascuna sessione in Incognito, lasciando all'utente la possibilità di consentire i cookie di terze parti per siti specifici facendo clic sull'icona "dell'occhio" nella barra degli indirizzi. Questa funzione verrà gradualmente implementata, sia su desktop che su Android.

 
I nuovi controlli per gestire i cookie di terze parti nella Navigazione in Incognito
I nuovi controlli per gestire i cookie di terze parti nella Navigazione in Incognito
 
Leggi anche:

In 'Impostazioni sito', sono stati riorganizzati i controlli in due sezioni distinte per semplificare la ricerca delle autorizzazioni per i siti web che chiedono l'accesso a dati più sensibili: accesso alla posizione, videocamera o microfono e notifiche. Una nuova sezione evidenzia anche l'attività più recente delle autorizzazioni lasciate.

Nella parte superiore delle impostazioni di Chrome si può ora vedere "Tu e Google" (al posto di 'Persone') dove è possibile trovare i controlli di sincronizzazione dei dati tra il browser e l'account Google loggato per avervi poi in tutti i dispositivi dove si utilizza Chrome con lo stesso account, anche su smartphone Android.

Google ha anche spostato il controllo "Cancella dati di navigazione" nella parte superiore della sezione Privacy e sicurezza. Questo è stato fatto perchè molte persone eliminano regolarmente la cronologia di navigazione.

C'è il nuovo centro di Controllo della sicurezza (Safety Ceck) nelle impostazioni che dice se le password salvate in Chrome sono state compromesse e, in tal caso, come risolvere il problema (ad esempio, cambiando la password per quel servizio). Inoltre, dice se 'Navigazione Sicura' - la tecnologia di Google per avvisare prima di visitare un sito pericoloso o scaricare un'app o un'estensione dannosa - è disattivata. Safety Ceck anche mostra rapidamente se la versione di Chrome attualmente in uso è aggiornata con le ultime protezioni di sicurezza. E ancora, controlla se sono installate estensioni dannose, spiegando come rimuoverle.

 
Nuovo Controllo di sicurezza (Safety Ceck) di Chrome
Nuovo Controllo di sicurezza (Safety Ceck) di Chrome
 

Chrome ha una nuova icona di accesso rapido alle estensioni del browser. E' possibile vedere nella barra degli strumenti la nuova icona di un 'pezzo di puzzle' dedicata alle estensioni.

 
nuova icona di accesso rapido alle estensioni del browser
nuova icona di accesso rapido alle estensioni del browser
 

Chrome offre anche la nuova Navigazione Sicura Avanzata (Enhanced Safe Browsing) con protezioni avanzate per proteggere da phishing, malware e altre minacce basate sul web. Se si attiva la Navigazione Sicura Avanzata, Chrome verifica in modo proattivo se le pagine e i download sono pericolosi inviando informazioni su di essi a Google. Se si ha eseguito l'accesso a Chrome, Chrome e altre app Google che si utilizzano (Gmail, Drive, ecc.) proteggeranno ulteriormente in base ad una "visione olistica" delle minacce che si incontrano sul web e degli attacchi al proprio account Google. Nel corso del prossimo anno verranno aggiunte ancora più protezioni a questa modalità, inclusi avvisi personalizzati per evitare siti di phishing e download di file dannosi con avvisi tra i vari prodotti Google.

 
La nuova Navigazione Sicura Avanzata (Enhanced Safe Browsing) di Chrome
La nuova Navigazione Sicura Avanzata (Enhanced Safe Browsing) di Chrome
 

Google ha poi introdotto Secure DNS, una funzionalità progettata per migliorare la sicurezza e privacy durante la navigazione sul web. Quando si accede ad un sito Web, il browser deve prima determinare quale server lo ospita, utilizzando un passaggio noto come "ricerca DNS (Domain Name System)". La funzione Secure DNS di Chrome utilizza DNS-over-HTTPS per crittografare questo passaggio, contribuendo così ad impedire agli aggressori di osservare quali siti visitano gli utenti o di inviarli a siti web di phishing. Per impostazione predefinita, Chrome attiva automaticamente il controllo tramite DNS-over-HTTPS se il fornitore di servizi utilizzato lo supporta; agli utenti viene comunque data la possibilità di configurare un altro provider DNS sicuro nella sezione "Sicurezza avanzata" o disabilitare del tutto la funzione.

Questi nuovi aggiornamenti e funzionalità, comprese le impostazioni di privacy e sicurezza riprogettate, arriveranno su Chrome per desktop nelle prossime settimane (mentre la nuova gestione dei cookie di terze parti nella Navigazione in Incognito anche su Android).

 
Secure DNS in Chrome
Secure DNS in Chrome
 

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria