Tech Arena, annunciata la prima edizione italiana

Tech Arena, annunciata la prima edizione italiana

Scopo dell'iniziativa è di favorire una sempre maggiore partecipazione degli studenti alla trasformazione digitale e innovazione tecnologica.

 

Scritto da il 30/09/22 | Pubblicato in Huawei | | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

E' stata annunciata la "Huawei Tech Arena - Italy", l’edizione nazionale della competizione 'Tech Arena' rivolta agli appassionati di informatica, programmazione, sviluppo software, IoT e cyber security. Attraverso questa iniziativa, annunciata lo scorso giugno a livello globale, si prevede di coinvolgere oltre 1.000 studenti durante l'anno accademico 2022-2023, attraverso competizioni che avranno luogo in diversi Paesi, tra i quali, oltre all’Italia, Regno Unito,Svezia, Finlandia,  Francia, Irlanda, Germania, Belgio e Israele. L'obiettivo degli organizzatori è quello di favorire una sempre maggiore partecipazione degli studenti alla trasformazione digitale e innovazione tecnologica.

Per l’edizione italiana, le iscrizioni sono aperte (treeform.typeform.com/to/AsqvJTbu) ai giovani talenti italiani, studenti universitari di corsi di laurea STEM, studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori partecipanti alle competizioni internazionali di informatica, matematica e cyber security, e agli studenti stranieri che frequentano l’università in Italia. Nella fase di registrazione è richiesto l'invio del proprio curriculum, esplicitando la motivazione che spinge a partecipare.

I partecipanti avranno accesso ad una piattaforma online - accessibile in qualsiasi momento - dove potranno cimentarsi in sfide online basate sullo sviluppo di software ma anche quiz tecnologici, 'easter egg' e scoperta e risoluzione di 'bug', mettendo così alla le proprie capacità di programmazione e sviluppo software. 

I migliori 30 studenti (singoli o in team di massimo 3 persone) delle competizioni svolte online avranno accesso all'evento finale che si terrà in presenza a Milano, nel mese di dicembre, durante il quale potranno incontrare mentori ed esperti Huawei in un evento 'live' di networking e di celebrazione dei vincitori.

Secondo Huawei, le competizioni in ambito tecnologico come ‘Tech Arena’ rappresentano un’opportunità per creare sinergie tra il mondo industriale e accademico: da una parte gli studenti possono mettere in pratica le loro conoscenze e apprendere nuove competenze per affrontare le sfide del mondo 'reale', dall'altra parte l’azienda è stimolata da nuovi approcci e soluzioni, fondamentali per la ricerca e l’innovazione.

Maggiori informazioni si possono trovare all'indirizzo web tree.it/huawei-italian-university-challenge-2022-techarena/ 

Leggi anche:
Leggi anche: