La prima Giornata Nazionale dell'Esport si tiene il 17 Dicembre 2022

La prima Giornata Nazionale dell'Esport si tiene il 17 Dicembre 2022

Promossa sui valori fondanti di accessibilità, socialità e inclusività, si pone l'obiettivo di coinvolgere tutti i protagonisti del settore degli sport elettronici in Italia.

 

Scritto da il 30/11/22 | Pubblicato in eSport | | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

E' stata annunciata per il prossimo 17 dicembre 2022 la prima Giornata Nazionale dell’Esport in Italia, voluta per consentire a chiunque di partecipare a un momento di confronto e di approfondimento su temi legati all’andamento e allo sviluppo del settore degli sport elettronici. Promossa dall'agenzia di organizzazione di eventi eSport ProGaming Italia, coinvolgerà alcuni dei protagonisti di questo mondo nel bel Paese: giocatori, coach, team, associazioni, publisher e organizzatori di tornei di sport elettronici.

“Crediamo nei valori dell’Esport e li trasmettiamo in ogni evento che organizziamo” ha commentato Daniel Schmidhofer, fondatore e CEO di ProGaming Italia. “Aumentare la consapevolezza a livello istituzionale di quanto il settore Esportivo sia e possa essere un abilitatore di valori forti come accessibilità, socialità e inclusività, è l’obiettivo di più ampio raggio della Giornata Nazionale dell’Esport. Chiunque sia coinvolto nello sport elettronico ha e sente con forza la responsabilità di trasmettere tali valori alle nuove generazioni”.

La prima Giornata Nazionale dell’Esport in Italia sarà l'evento online "Virtual Arena" su Twitch (www.twitch.tv/virtualarena_it) al quale parteciperanno ospiti del settore tra cui publisher come Riot Games rappresentato dal Brand Manager Italy Carlo Barone e dalle voci di team e player professionisti come i Qlash e di caster come Roberto Zappia in arte Slim0 e Wolcat. Nel corso dell'evento online, i talk saranno intervallati da sfide con player professionisti ai giochi 'League of Legends' e 'Valorant'.

Infine, sul canale Twitch Virtual Arena verrà dato spazio a temi come i legami nella sfera affettiva e il benessere psicofisico attraverso la partecipazione di partner come Women in Games (organizzazione no profit che lavora per la diversità nel settore dei videogiochi in Italia), YouGov (ricerche di mercato), OIES - Osservatorio Italiano Esports (network B2B in Italia che raduna gli operatori del settore attraverso attività di ricerca e condivisione dati, formazione, networking ed eventi).

Subito dopo questa prima Giornata Nazionale dell’Esport il 17.12.2022, gli organizzatori già daranno appuntamento alla seconda che verrà organizzata nel corso del 2023, promettendo in questa prossima più attività con panel, symposium ed eventi.  

Leggi anche:
Leggi anche: