Videogiochi acquistati online da 35 milioni di italiani entro 2020

Videogiochi acquistati online da 35 milioni di italiani entro 2020

I giochi digitali in Italia entro 2020 genereranno 1 miliardo di euro di fatturato in Italia con 35 milioni di utenti, in crescita del 90 per cento rispetto al 2014.

 

Scritto da , il 09/11/15

Seguici su

 
 

Entro il 2020 i mobile games, i giochi per PC e i browser games - in generale quelli che si possono scaricare da internet senza supporto fisico - avranno un fatturato pari a 1 miliardo di euro solo in Italia. E' quanto prevede Paysafecard, soluzione prepagata di pagamento per internet utilizzabile da tutti perchè non richiede un conto corrente o una carta di credito, che quindi gestisce molte transizioni online, tra cui quelle per i videogiochi.

I giochi digitali in Italia al 2020. Il settore dei giochi digitali che possono essere acquistati online senza supporto fisico (il classico DVD di installazione) potrà contare su circa 1 miliardo di euro in Italia e avrà 35 milioni di utenti nel 2020, per una crescita del 90% rispetto al 2014, quando erano circa 22,7 milioni gli utenti per un valore del mercato di 550 milioni di euro.

I giochi digitali in Europa. Quest'anno, nel 2015, il fatturato dei giochi digitali in Europa ha oltrepassato quota 7,8 miliardi di euro, con il Regno Unito come paese leader della classifica con 2,3 miliardi di fatturato, seguito dalla Germania e dalla Francia (1,3 miliardi), dall’Italia (690 milioni) e Spagna (629 milioni).

Il mercato dei giochi digitali si divide in 3 categorie: i mobile games (i giochi per smartphone e tablet), i giochi per PC e i browser games (i giochi accessibili via browser via internet).

Secondo le previsioni, sarà proprio la rapida diffusione dei giochi per smartphone e tablet a far crescere il settore dei giochi digitali: su mobile si prevede un fatturato di circa 445 milioni di euro (su 550 milioni di euro complessivi) al 2020, con una crescita del 106% rispetto al 2014 e con un numero di utenti che raggiungerà i 15 milioni contro i 12 registrati lo scorso anno 2014 e una quota di mercato oltre il 40%.

Il mercato dei videogiochi per PC, scaricabili dai siti web delle case produttrici, quindi sempre non si contano i giochi con supporto fisico, si stima che aumenterà da 92 milioni di euro di fatturato del 2014 a 288 milioni nel 2020, con una quota di mercato al 27% (in crescita dal 16,5% nel 2014). L'aumento degli utenti è previsto a 12 milioni nel 2020 da 4,6 milioni nel 2014 (+260%).

Per quanto concerne i giochi online fruibili tramite browser web, quelli che non richiedono l'installazione sul computer e sempre più spesso sono sviluppati in HTML5 invece che Flash, si stima una crescita del fatturato del 30% a 323 milioni di euro da 246 milioni di euro nel 2014, con un aumento di utenti del 25%.

Siete appassionati di videogames? Iniziate ad abbandonare i giochi per PC in favore di giochi (seppur più semplici) per smartphone o tablet oppure semplicemente affiancate ai vostri titoli preferiti per PC quelli per dispositivi mobili? Scriveteci le vostre esperienze con i videogiochi digitali nel box dei commenti qui sotto.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Videogiochi acquistati online da 35 milioni di italiani entro 2020


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?