Google Glass, nuova versione Intel Inside nel 2015

Google Glass, nuova versione Intel Inside nel 2015

Un chip Intel sostituirà il processore Texas Instruments Inc. nella nuova versione degli occhiali Glass di Google, secondo il Wall Street Journal. Intel intende promuovere Glass per l'utilizzo in campo professionale, nelle aziende così come negli ospedali. Google crede ancora che Glass potrà essere usato dai consumatori 'normali'.

 

Scritto da , il 02/12/14

Seguici su

 
 

Intel Corp. fornirà i 'cervelli elettronici' per la prossima nuova versione di Google Glass, secondo quanto si legge in un articolo del Wall Street Journal che cita come fonte ' persone che hanno familiarità con la materia'. I Google Glass, ricordiamo, sono gli occhiali in sviluppo da Google che consentono di vivere l'esperienza della realtà aumentata, ed è il più atteso dispositivo indossabile atteso sul mercato.

Un chip Intel sostituirà il processore Texas Instruments Inc. incluso nella prima versione di Glass, secondo la fonte. Intel intende promuovere Glass per l'utilizzo in campo professionale, nelle aziende così come negli ospedali, stando a quanto apprendiamo.

Google ha lanciato l'occhiale che si collega ad Internet nel 2012 come un gadget per consumatori, ma è stato criticato dai sostenitori della privacy - ci sono stati casi in cui i Glass sono stati vietati in bar, casinò, e via discorrendo. Ma Glass è in grado di poter essere ampiamente sfruttato nell'ambito professionale, soprattutti negli ospedali, dicono le fonti.

Attraverso un programma che viene chiamato Glass at Work, Google sta lavorando con gli sviluppatori di software, tra cui Augmedix Inc. e APX Labs LLC, per incoraggiare l'uso di Glass in settori quali l'assistenza sanitaria, le costruzioni e altri in cui i dipendenti lavorano con le loro mani, ma hanno bisogno di ricevere informazioni. Informazioni che, grazie a Glass, potrebbero essere visualizzate di fronte a chi sta lavorando con entrambe le mani occupate, grazie alla realtà aumentata.

Kevin Spain, socio di Emergence Capital Partners, ha definito il coinvolgimento di Intel nel progetto Glass "un segnale positivo, non solo per Glass, ma per la categoria dei prodotti indossabili in generale." ECP è un investitore in Augmedix, che vende software che aiutano gli ospedali e medici ad utilizzare Glass per registrare automaticamente i dati sanitari in formato elettronico.

 
Google Glass con occhiale
Google Glass con occhiale
 

Mentre i partner di Google sono attivi nella promozione di Glass sul posto di lavoro, il gigante di Internet vede ancora speranza che gli occhiali potranno arrivare sul mercato Consumer. Più di 300 dipendenti di Google usano attivamente Glass, e meno del 5% di essi usano il gasget sul posto di lavoro, stando a quanto hanno rivelato le fonti del WSJ. Il coinvolgimento di Intel non cambierà questa attenzione che Google ha nell'investire per i consumatori.

"Ci aspettiamo che Glass possa evolvere per essere più utile per le aziende, ma sarà ancora un dispositivo crossover per i consumatori", ha detto Eric Johnsen, vice presidente del business development di APX Labs, che segue il software utilizzato da Glass.

Mr. Johnsen, che ha iniziato a lavorare per Google prima di entrare in APX, ha detto che la prossima versione del dispositivo avrà probabilmente maggiore durata della batteria, cosa importante che dovrebbe attrarre l'interesse di maggiori consumatori e aziende. La batteria nella prima versione di Glass dura per un giorno al massimo, e solo poche ore se si utilizzano funzioni come la registrazione di video in HD.

I rappresentanti di Google, Intel e Texas Instruments hanno rifiutato di commentare la notizia.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Glass, nuova versione Intel Inside nel 2015


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?