Chromecast: Screen Mirroring per tutti e Modalita' Ospite

Chromecast: Screen Mirroring per tutti e Modalita' Ospite

Google ha aggiornato l'app Chromecast alla versione 1.9.6, che porta con sè la nuova grafica in Material Design, supporto per Screen Mirroring su tutti i device Android 4.4.2 e Modalità Ospite via ultrasuoni.

 

Scritto da , il 11/12/14

Seguici su

 
 

Google ha aggiornato diverse applicazioni Mercoledì, tra cui anche l'app Youtube ch ora si è vestita di 'Material Design' ma non è di questa che andremo ora a trattare. C'è qualcosa di ben più importante, l'atteso aggiornamento di Chromecast, v1.9.6, che questa settimana porta con sè un paio di importanti novità.

A parte la nuova interfaccia utente che risponde alle regole del 'Material Design', ancora più interessante è che l'applicazione Chromecast consente ora lo screen mirroring da qualunque dispositivo Android sul dongle collegato alla TV, a patto che il dispositivo che trasmette esegua Android Kitkat, versione 4.4.2 o successive. Cosa significa questo? che se il vostro smartphone o tablet esegue almeno Android 4.4.2 potete trasmettere l'intera schermata (e audio) del dispositivo sul televisore.

Prima di oggi lo Screen Mirroring era possibile solo su selezionati dispositivi (qui la lista aggiornata), mentre da oggi, con Chromecast v1.9.6, la funzionalità viene estesa a molti più device. Google ha però precisato che la condivisione dello schermo rimane ottimizzata per alcuni dispositivi (quelli della lista di cui sopra) mentre per tutti gli altri è abilitata, ma potrebbero esserci dei bug (come disconnessioni, ecc). In ogni caso, sia per i dispositivi per i quali l'app è ottimizzata che per gli altri, lo Screen Mirroring rimane una funzionalità in Beta.

Per attivare la schermata di casting, basta toccare il pulsante 'Cast Screen' nel menu che appare/scompare sulla sinistra all'interno della app Chromecast stessa, quindi accettare le varie cose che Google mostra a video e iniziare la trasmissione dello schermo.

Avvertenze a parte, dai primi feedback condivisi dagli utenti lo Screen Mirroring funziona bene anche sui dispositivi per i quali non è ottimizzato. Certo, tutto dipende poi dal tipo di hardware del proprio tablet o smartphone, in quanto più potente è migliore sarà la trasmissione.

 
Chromecast - Cast Screen
Chromecast - Cast Screen
 
 
Chromecast - Guest Mode
Chromecast - Guest Mode
 
Leggi anche:

Chromecast abilita la Guest Mode

Altra novità di Chromecast 1.9.6 è Guest Mode, ovvero la Modalità Ospite, attesa da molti utenti in quanto permette di trasmettere contenuti al dongle Chromecast anche senza essere connessi alla stessa rete Wi-Fi. Nella pratica, se vostro fratello viene a casa vostra e non volete dargli la password della vostra rete WiFi di casa, potrà comuqnue trasmettere contenuti sul televisore attraverso Chromecast, alla quale si potrà collegare tramite connessione diretta, nello specifico tramite gli ultrasuoni. L'associazione è semplice: la modalità ospite, se attivata (perchè potete disabilitarla nelle impostazioni del vostro Chromecast), fa comparire un codice pin di 4 cifre sullo schermo, e quindi vostro fratello non dovrà fare altro che aprire l'app Chromecast sul suo device, quindi inserire il PIN e attendere la conferma dell'associazione. A questo punto può iniziare a trasmettere sul vostro televisore anche se non connesso alla rete WiFi (Chromecast invece deve essere connesso).

Non sai cosa è Chromecast? Leggi qui.

Chromecast: screen mirroring anche per Sony Xperia Z2, Z3v, Z2 Tablet

I dispositivi Sony Xperia Z2, Z3v, Z2 Tablet si aggiungono alla lista dei device il cui schermo può essere trasmesso via mirroring in TV grazie a Chromecast.

Google ha aggiornato l'elenco dei dispositivi Android - telefoni e tablet - che supportano lo screen mirroring sul dongle Chromecast di Google, funzione che permette di condividere quello che si vede nello schermo del dispositivo sul televisore. La compatibilità è ufficiale, in quanto i dispositivi sono stati inseriti nell'elenco pubblicato da Google nella pagina di supporto per Chromecast.
 
L'annuncio della nuova piattaforma Android TV sembrava minacciare l'esistenza stessa di Chromecast, ma Google alla conferenza Google I/O ha confermato il suo interesse nel tenere ben distaccati i due progetti avendo annunciato a San Francisco una serie di nuove caratteristiche per il suo dongle HDMI, tra cui lo Screen Mirroring. Ricordiamo a tal proposito che è anche previsto l'arrivo di un nuovo modello di Chromecast, con qualche novità rispetto al modello originale: scopri Chromecast 2.
 
Il mirroring dello schermo consente di visualizzare qualsiasi cosa appaia nello schermo del telefono o tablet sul televisore: video, applicazioni, canzoni e tutto quello che riproducete sul telefono o tablet viene trasmetto sulla TV. Mentre con il Chromecast tutti i televisori sono compatibili, purchè dotati di porta hdmi, solo alcuni smartphone e tablet sono compatibili. 
 
Questa è la lista aggiornata completa dei dispositivi abilitati allo screen mirroring sul Chromecast (in nero i nuovi aggiunti):
 
Nexus 4
Nexus 5
Nexus 7 (2013)
Nexus 10
Samsung Galaxy S4
Samsung Galaxy S4 (Google Play Edition)
Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy Note 3
Samsung Galaxy Note 10.1 (2014)
HTC One M7
HTC One M7 (Google Play Edition)
LG G3
LG G2
LG G Pro 2
Sony Xperia Z3
Sony Xperia Z3v
Sony Xperia Z3 Compact
Sony Xperia Z3 Tablet Compact
Sony Xperia Z2
Sony Xperia Z2 Tablet

Se avete uno di questi telefoni l'opzione Screen Cast appare automaticamente sul vostro dispositivo, senza dover installare nulla (serve comunque l'app Chromecast aggiornata all'ultima versione). 
Google ha, infine, ricordato che sta lavorando per rendere compatibili anche altri telefoni, che si aggiungeranno alla lista di cui sopra molto presto.
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Chromecast: Screen Mirroring per tutti e Modalita' Ospite


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?