Google Street View sale a bordo di un aereo per la prima volta

Google Street View sale a bordo di un aereo per la prima volta

Street View di Google Maps ci porta a visitare l'interno dell'aereo A318 di British Airways in business class grazie alle foto a 360 gradi navigabili e in alta definizione.

 

Scritto da , il 07/10/15

Seguici su

 
 

I passeggeri possono ora prendere un posto virtuale in un velivolo della British Airways, in un volo in business class che fa tratta Londra City Airport-New York: grazie al servizio di Google Maps "Street View" possiamo sperimentare, senza pagare un centesimo, la visita dell'interno dell’aereo A318 di British Airways grazie alle foto a 360 gradi navigabili di Google.

Dal computer o dallo smartphone, i passeggeri 'virtuali' possono possono salire le scale dell'aereo, entrarci e girare a destra per vedere l'interno della cabina di un A318 Club World London City in business class, con 32 poltrone.

E' possibile non solo visitare la cabina dove ci sono i 32 posti della business class, ma è anche possibile fare una passeggiata virtuale nella zona dell'aereo dove si trova un piccolo salotto privato dove i clienti business class della BA possono passeggiare. Inoltre, è possibile visitare anche i luoghi che anticipano il volo, ovvero le zone dove fare acquisti nello spazio duty free, area check-in, i caffè e i ristoranti: insomma, un viaggio virtuale molto realistico.

British Airways con la collaborazione di Google vuole così incuriosire i potenziali clienti che grazie alle immagini a 360 gradi di Street View sono ora in grado di vedere ciò che l'interno di un volo in business class è in grado di offrire.

Il tour virtuale offre anche accesso ad una serie di informazioni, permettendo agli utenti di saperne di più su aree dell'aeroporto, sui negozi che vi si possono trovare e quali sono i luoghi principali di interesse, rendendo semplice trasformare il viaggio virtuale in un viaggio reale verso la Grande Mela.

Le immagini per Street View all'interno dell'aereo A318 di British Airways sono state raccolte all'inizio di quest'anno, quando il fotografo Hugh Flouch, del Red Wheelbarrow Photography, ha trascorso tre giorni con una fotocamera DSLR appositamente attrezzata per catturare ogni zona passeggeri. Le migliaia di immagini digitali raccolte ad alta risoluzione sono state poi accuratamente unite per creare una perfetta esperienza virtuale.

E' la prima volta che il servizio Street View entra in un aereo: siamo stati virtualmente nelle città affollate del Bangladesh, nella Foresta Amazzonica e in Groenlandia, Google ci ha mostrato l'Aurora Boreale e le isole Fernando de Noronha e Atol das Rocas del Brasile, e virtualmente siamo saliti anche nelle montagne Dolomiti.

Due aerei A318 di British Airways sono attivi dal settembre 2009 e da allora hanno voltato per oltre 18 milioni di miglia.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Street View sale a bordo di un aereo per la prima volta


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?