Chromecast Audio ora supporta Multiroom e audio Hi-Fi HD

Chromecast Audio ora supporta Multiroom e audio Hi-Fi HD

Google aggiorna Chromecast Audio con il supporto per la musica multiroom e la musica Hi-Fi ad alta risoluzione via Wi-Fi.

 

Scritto da , il 11/12/15

Seguici su

 
 

Google ha rilasciato un importante aggiornamento per Chromecast Audio, il gadget che permette lo streaming dell'audio da smartphone, tablet o laptop, direttamente dalle casse presenti in casa, che ora supporta la musica multiroom e la musica Hi-Fi ad alta risoluzione via Wi-Fi.

Entrambi gli aggiornamenti che andremo a dettagliare sono stati promessi da Google un paio di mesi fa, in occasione della presentazione di Chromecast Audio, una versione 'solo audio' del popolare Chromecast che permette lo streaming di contenuti audio e video in TV. Al prezzo di 39 euro, Chromecast Audio consente di collegare gli altoparlanti via Wifi e trasmettere contenuti musicali, inclusi quelli di Spotify, Pandora e Google Play Music, in tutti gli ambienti della casa.

Grazie all’aggiornamento software in distribuzione dal 10 dicembre, anche in Italia, Google introduce il supporto audio in alta fedeltà e la possibilità di ascoltare la stessa canzone, in ogni stanza (multiroom).

Supporto audio in alta fedeltà. Da oggi Chromecast Audio supporta l'audio HD, per una migliore qualità del suono. Grazie al supporto fino a 96KHz/24bit è possibile usufruire di una qualità audio maggiore rispetto a quella di un CD. E' giusto precisare che tra i servizi di streaming che oggi consentono lo streaming di musica Hi-Fi a 96KHz/24bit c'è solo Qobuz, mentre TIDAL ha promesso di aggiornare il proprio catalogo all'alta risoluzione nel corso del 2016. Tuttavia, ricordiamo che Tidal è l'unico servizio che permette lo streaming di musica in qualità audio pari a quella di un CD, quindi è meglio di Spotify e ogni altro servizio (Deezer Elite è solo su Sonos, quindi come non esistesse). [Tidal dovrebbe supportare ufficialmente Chromecast entro fine Gennaio 2016].

Questo lo schema delle qualità audio offerte dai vari servizi di streaming musicale:

- Apple Music: AAC fino a 256kbps
- Deezer: MP3 128kbps, 320kbps, 16bit/44.1kHz (CD) (solo su Sonos)
- Qobuz: 320kbps, 16bit/44.1kHz (CD), Hi-Fi a 96KHz/24bit
- Spotify: 96kbps, 160kbps, 320kbps Ogg Vorbis
- Tidal: 96kbps AAC+, 320kbps AAC, 16bit/44.1kHz (CD), Hi-Fi a 96KHz/24bit (dal 2016)

Non dovrebbe essere specificato ma mai dare nulla per scontato: anche se adesso Chromecast Audio supporta l'audio Hi-Fi ma si ascolta Spotify, la qualità non cambia - per godere appieno del supporto all'audio HD tramite il dongle di Google è necessario riprodurre un brano in formato 96KHz/24bit, cosa che Spotify non offre.

 
Differenze Audio Hi-Fi e qualita' CD
Differenze Audio Hi-Fi e qualita' CD
 

Supporto audio MultiRoom. Da oggi è possibile ascoltare la stessa canzone, in ogni stanza grazie a Chromecast Audio. Dalla camera da letto, alla cucina, al salotto e qualunque altro spazio in cui è connesso Chromecast Audio. Tramite l'applicazione Chromecast per smartphone e tablet è possibile accoppiare i vari Chromecast Audio sparsi per la casa per ascoltare la stessa canzone in diverse stanze contemporaneamente.

COME UTILIZZARE CHROMECAST IN MODALITA' MULTIRROM. E' possibile collegare Chromecast Audio con ogni altoparlante e utilizzare l’app Chromecast per creare un gruppo tramite l'app. E' quindi possibile assegnare un ordine alle canzoni da ascoltare o avviare una playlist da Spotify o Tidal ed ecco che si puo' ascoltare la musica dello smartphone in piu' stanze nello stesso momento. Durante una festa a casa, per esempio, è possibile sincronizzare tutti insieme gli altoparlanti.

Audio Hi-Fi in Multiroom? Google non ha specificato se è possibile ascoltare una canzone Hi-Fi in modalità Multiroom, e se sì fino a che massimo di dispositivi contemporaneamente a questo bitrate, dal momento che richiede molta larghezza di banda e puo' causare problemi su reti wireless di scarsa qualità.

Ricordiamo che Chromecast Audio si aggiorna da solo, serve solo tenere il dispositivo acceso e collegato alla rete WiFi di casa, e quando cercherà aggiornamenti farà tutto in automatico. Sul telefono è invece necessario installare l'ultima versione dell'app Chromecast disponibile.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Chromecast Audio ora supporta Multiroom e audio Hi-Fi HD


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?