Youtube supporta HDR nei video

Youtube supporta HDR nei video

 

Scritto da , il 19/11/16

Seguici su

 
 

Youtube prima dell'estate aveva annunciato il proprio impegno aggiungendosi ai produttori di TV e studios cinematografici nel supportare la tecnologia High Dynamic Range (HDR). Robert Kyncl, Chief Business Officer di YouTube, ha confermato al CES 2016 a Las Vegas che la piattaforma di video sharing avrebbe 'presto' supportato i video con HDR, permettendo agli spettatori di guardare video con molti più dettagli. Undici mesi piu' tardi, il 7 novembre, tale supporto è ufficialmente arrivato.

Dopo Netflix, il servizio di Internet TV piu' diffuso al mondo, il supporto HDR arriva anche su Youtube.

In breve, la tecnologia HDR cattura una gamma più ampia di contrasto e luminosità: le immagini risultanti mostrano maggiori dettagli nelle parti più scure dello schermo ed evidenzia una più ampia gamma di colori, consentendo di vedere dettagli che non si potevano notare prima.

L'idea con HDR è quella di migliorare la qualità delle immagini video espandendo il rapporto di contrasto e gamma di colori per offrire un'immagine più realistica e naturale.

Per cogliere i dettagli aggiuntivi dell'HDR serve avere uno schermo che supporta la tecnologia. LG, Samsung, Sony e Panasonic e Vizio presto rilasceranno nuovi TV 4K con supporto per una piu' elevata gamma dinamica e i produttori di PC stanno seguendo la tendenza. Ma non serve solo questo: anche l'app Youtube installata sul televisore deve essere abilitata, o bisogna ricorrere a strumenti esterni come il Chromecast Ultra.

"Noi crediamo nel potere dei video a YouTube" scrive la società in un post nel suo blog. "E' ciò che permette la creatività, il collegamento, e il divertimento che riunisce la comunità di creatori e spettatori. E nel corso degli ultimi 11 anni, abbiamo lavorato duramente per spingere oltre i confini dei video online".

Negli ultimi 11 anni, Youtube ha aggiunto diverse funzionalità e reso disponibili nuovi formati di video a tutti, dall'HD ai video 4K, dai video a 30fps a quelli a 60fps, dalle dirette streaming ai video 3D, passando per i video a 360 gradi e con audio spaziale.

Youtube ora aggiunge il supporto per i video in video High Dynamic Range (HDR), con cui la società promette "un maggiore contrasto, elementi precisi, ombre dettagliate e luci mozzafiato con la maggiore chiarezza mai vista". Il supporto per un'ampia gamma di colori significa che i colori sono più vivaci: "in poche parole, l'HDR sblocca la qualità delle immagini più spettacolare che abbiamo mai trasmesso" scrive Youtube.

 
Confronto simulato SDR vs HDR
Confronto simulato SDR vs HDR
 

A partire dal 7 novembre, è possibile guardare i video di YouTube in HDR sui dispositivi supportati, ad iniziare sui televisori HDR con il nuovo Chromecast Ultra e presto su tutte le Samsung SUHD e UHD TV serie 2016. Se si guardano video disponibili in HDR con un dispositivo che non supporta ancora HDR, i video vengono riprodotti in formato standard, con la solita gamma dinamica.

Confidando nel fatto che più dispositivi HDR diventeranno disponibili nei prossimi mesi, YouTube ha annunciato che lavorerà con i partner per consentire lo streaming dei video in HDR.

Ci sono gia' da oggi contenuti in HDR disponibili su Youtube, creati in collaborazione tra Youtube con alcuni creatori come MysteryGuitarMan, Jacob+ Katie Schwarz, e Abandon Visuals.

Tutti i creatori possono  caricare video in HDR su YouTube. I video devono avere HDR metadati nel codec, e Google consiglia come modo più affidabile per registrare correttamente i metadati HDR di esportare da un'applicazione supportata, come BlackMagic DaVinci Resolve 12.5.2. Se si utilizza un software diverso, è possibile utilizzare lo strumento di metadati HDR di YouTube per aggiungere i metadati HDR ad un video. Maggiori informazioni si trovano QUI.

Per assicurarsi che i creatori possano caricare video in HDR nella maniera piu' semplice possibile, la società ha detto di aver lavorato con aziende in tutto il settore tra cui il team di DaVinci Resolve, ed ha inoltre fornito gli YouTube Spaces a Los Angeles e New York di tutta l'attrezzatura necessaria per produrre contenuti HDR.

"L'HDR aggiunge una nuova dimensione di libertà creativa e di spettacolo visivo, e abbiamo appena scalfito la superficie di ciò che questo significa per la narrazione" scrive Youtube nel suo blog. "Non vediamo l'ora di vedere i video sorprendenti che si possono fare con HDR" conclude la società.

Se avete un televisore con HDR e non volete aspettare che l'app di Youtube si aggiorni, l'unico modo per vedere i contenuti in HDR è, come consigliato da Google, quello di avere il nuovo Chromecast Ultra, compatibile con i video 4k UHD e HDR, in vendita in Italia al prezzo di 79 euro tramite il Google Store.

Leggi anche:

Video in HDR disponibile su Youtube



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Youtube supporta HDR nei video


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?