Obiettivi in Calendar: Google Life Coach organizza il tempo libero

Obiettivi in Calendar: Google Life Coach organizza il tempo libero

 

Scritto da , il 06/08/16

Seguici su

 
 

Google vuole trasformare Calendar in qualcosa di piu' di un semplice calendario, vuole che sia il vostro nuovo Life Coach.

Google ha deciso di aiutare i suoi utenti a portare a termine gli obiettivi che devono portare a termine - che si tratti di un esercizio fisico, leggere piu' libri o passare del tempo con la famiglia o sviluppare un progetto. Il gigante web ha infatti introdotto una nuova funzione 'obiettivi' in Google Calendar che aiuterà gli utenti a trovare il tempo nell'arco della giornata per riuscire a portare a termine un'attività.

Come funzionano gli obiettivi? Quando si crea un obiettivo, si sceglie quanto tempo dedicarvi ogni settimana, quindi Google programma automaticamente gli orari per lavorare sull'obiettivo. In caso di conflitti con altri impegni, la sessione viene riprogrammata automaticamente e, con il tempo, la programmazione migliora perché Calendar apprende le preferenze.

Dopo aver posto alcune semplici domande sul tipo di obiettivo che si vuole portare a termine, e quanto spesso si vuole ripetere l'attività nel tempo, Calendar analizza gli impegni in calendario per trovare la migliore collocazione dove inserirla.

Ad esempio, se si decide di andare in palestra più spesso, Google Calendar vi chiederà quanti giorni alla settimana si vuole andare e che ora del giorno è generalmente migliore per voi. Google analizza poi gli impegni in programma per trovare le ore 'buche' dove vi consiglia di andare in palestra.

Raggiungere un obiettivo non è facile, soprattutto quando si presenta un imprevisto. Se dovessero esserci delle sovrapposizioni di impegni, Google Calendar riprogramma in automatico le attività: se ad esempio la funzione imposta un'ora di palestra tra le 18 e 19 di Giovedì ma una riunione viene all'ultimo minuto fissata proprio in quell'orario, Google analizzerà gli impegni successivi e cercherà un nuovo orario - ed eventualmente giorno - per recuperare.

E' inoltre possibile usare l’opzione Rinvia per chiedere a Calendar di cambiare una pianificazione

Google promette che la caratteristica migliora piu' la si utilizza, in quanto si adatta alle esigenze di ciascun utente grazie agli stessi tipi di algoritmi di apprendimento automatico che Google utilizza già per fornire i risultati delle ricerche, traduce le frasi in Google Traduttore e identifica gli oggetti nelle foto di Google Foto. Piu' si impostano attività nel calendario, piu' obiettivi si portano a termine o piu' rinvii vengono effettuati, piu' l'algoritmo sarà in grado di adattarsi - ad esempio, se per piu' giovedì consecutivi salta l'attività fisica, per le settimane successive Google non consiglierà piu' quel giorno della settimana.

Per chi utilizza Calendar spesso (vale a dire che inserisce in calendario qualsiasi impegno) si tratta di una funzione molto utile, mentre per chi utilizza l'app solo saltuariamente o per gli impegni piu' importanti è pressochè inutile, perchè la funzione potrebbe impostare le attività in orari in cui magari si è gia' impegnati in altre cose che non sono state inserite nel calendario.

"I calendari dovrebbero aiutare a sfruttare al meglio il vostro tempo, non essere solo strumenti per monitorare gli eventi" spiega Google in un post sul suo blog. "Così mentre Google Calendar compie 10 anni oggi, siamo entusiasti di investire in ulteriori aggiornamenti come gli obiettivi, per aiutarvi a trovare il tempo per tutto ciò che conta".

La nuova funzione 'obiettivi' in Google Calendar è gia' disponibile dall'ultima versione dell'app per Android e iPhone.

Google Calendar - come funzionano gli obiettivi



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Obiettivi in Calendar: Google Life Coach organizza il tempo libero


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?