Getty Images accusa Google di violare copyright

Getty Images accusa Google di violare copyright

 

Scritto da , il 28/04/16

Seguici su

 
 

Getty Images, una popolare agenzia fotografica statunitense, ha accusato Google di consentire la pirateria di foto e di ostacolare la sua attività. Getty con queste accuse ha presentato una denuncia formale presso la commissione antitrust dell'Unione europea, aprendo un nuovo capitolo nelle sfide legali che Google combatte in Europa.

L'agenzia fotografica americana accusa il colosso di Mountain View di usare le sue foto in modo tale da mostrarle nei risultati delle ricerche in Google Immagini, evitando così agli utenti di entrare nel sito di Getty Images dove le immagini di 200.000 fotogiornalisti che l'azienda rappresenta sono a pagamento. 

Getty pero' non vuole difendere solo il proprio sito, in quanto Google Immagini viene accusato nella denuncia di promuovere la pirateria in generale, anche di immagini da altre fonti di terze parti, che diventano disponibili per il download a chiunque. Piu' nello specifico, l'accusa è di 'scraping', ovvero Google usa contenuti generati da altri per promuovere i suoi servizi.

Il caso di Getty è solo l'ultimo di una serie di denunce fatte all'antitrust europea contro Google, e arriva dopo quella presentata contro il sistema operativo Android, questo criticato per abuso di potere nel mercato della telefonia mobile a seguito di un'indagine durata un anno.

Google Immagini esiste da tempo, perchè la denuncia arriva solo ora? In una dichiarazione fornita al Time, l'agenzia ha spiegato che va contro il modo in cui il copyright delle foto viene violato nelle immagini che si possono filtrare a 'grande risoluzione' che sono di fatto quelle piu' richieste e costose nel sito di Getty, mentre prima del mese di gennaio 2013 in Google Immagini erano visualizzate solo le foto in piccoli formati, con risoluzione piu' bassa, il che portava chi interessato ad una immagine ad acquistare la licenza per usare la versione in alta risoluzione sul sito di Getty. Proprio per questo, Getty dice il traffico verso il proprio sito è crollati dopo che Google Immagini ha introdotto le foto in alta risoluzione.

Google ha rifiutato di commentare.

"Gli artisti hanno bisogno di guadagnarsi da vivere al fine di sostenere la creatività, e la concessione di licenze è fondamentale per questo, tuttavia, questo non può avvenire se Google sta limitando il traffico e creando un ambiente in cui può rivendicare i profitti da creazioni di altri individui" ha commentato il consigliere generale di Getty Images, Yoko Miyashita. 

Per chi non la conosce, Getty Images è un'agenzia fotografica con sede a Seattle, negli Stati Uniti, leader nella fornitura di immagini per il commercio ed i consumatori con un archivio di 80 milioni di immagini e illustrazioni e più di 50.000 ore di filmati. Il servizio offerto si rivolge a tre tipi di clienti: creativi professionali, i media (stampa eweb) e i dipartimenti di comunicazioni per altre attività imprenditoriali. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Getty Images accusa Google di violare copyright


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?