Google Car coinvolta in incidente stradale, colpa di un conducente passato col rosso

Google Car coinvolta in incidente stradale, colpa di un conducente passato col rosso

 

Scritto da , il 26/09/16

Seguici su

 
 

Una delle vetture di Google che si guidano da sole è stata coinvolta in cio' che il The Guardian ha definito "uno dei peggiori incidenti che un veicolo autonomi ha mai fatto" quando l'autista di un'auto è passato con il rosso ad un incrocio andando a scontrarsi contro la porta lato passeggero del SUV Lexus modificato da Google. La colpa, questa volta, non è dell'auto autonoma, ma  totalmente di chi guidava l’altro veicolo.

Da quanto si apprende, venerdi' 23 settembre, all'incrocio tra El Camino Rea e Phyllis Ave a Mountain View (California), il conducente di un veicolo non ha visto (oppure volontariamente se ne è fregato) del semaforo rosso di fronte a se' quando un'auto Lexus SUV di Google gli è passata davanti avendo il semaforo con luce verde nella sua corsia. Da qui la collisione, che ha attivato gli airbag della vettura di Google, mentre si sono danneggiate le porte anteriore e posteriore sul lato destro, dove c'è stato l'impatto con la parte frontale dell'auto col conducente.

La polizia di Mountain View ha detto che non ci sono feriti segnalati, ma la macchina di Google ha dovuto essere portata via col rimorchio.

Non è la prima volta che una Google Car viene coinvolta in un incidente ma di solito sono di lieve entità, e questa volta la colpa è stata tutta del conducente che è passato col rosso.

Il The Guardian scrive che "l'impatto laterale in questo incidente recente è uno dei pochi che ha causato gravi danni ai costosa veicoli di prova [di Google]".

Nel commentare l'accaduto, Google ha detto che la sua auto era in modalità di guida autonoma con una persona seduta al volante - nei test di prova su strada di solito c'è sempre per sicurezza una persona, per controllare l'auto se dovesse servire. La macchina di Google ha frenato automaticamente quando i sensori hanno rilevato l'arrivo di un'auto nelle vicinanze, poi la persona che si trovava sul lato del guidatore della Google Car ha fatto lo stesso, ma non è stato sufficiente per impedire la collisione.

Un portavoce di Google ha detto a 9to5Google:

"La luce del nostro semaforo era verde almeno da sei secondi prima che nostra macchina entrasse nell'incrocio. Migliaia di incidenti avvengono tutti i giorni sulle strade degli Stati Uniti, e superare semafori rossi è la principale causa degli incidenti urbani negli Stati Uniti. L'errore umano gioca un ruolo nel 94% in questi incidenti, che è il motivo per cui stiamo sviluppando la tecnologia di guida completamente autonoma, per rendere le nostre strade più sicure ".

Ad oggi, la flotta di veicoli autonomi di Google hanno percorso oltre 2mila miglia e sono state coinvolte in circa 24 incidenti, tra cui in solo un caso la colpa è stata di una Google Car (una collisione con un autobus).

Le auto con guida autonoma saranno il futuro dei trasporti pubblici e privati secondo le aziende che stanno investendo nello sviluppo di tecnologie di guida completamente autonoma, tra cui Google, Ford, Audi, Nissan, e Tesla (e Apple?). Le automobili che si guidano da sole sono ancora una rarità e sono in gran parte limitate a test di prova su strade ben controllate. Sono però anche una inevitabile nuova forma di tecnologia con cui consumatori e imprese dovranno fare i conti. Le principali case automobilistiche hanno tutte sperimentato veicoli autonomi propri, e molti modelli standard sul mercato sono ora dotati di una certa forma di robotica, tra cui il controllo della corsia e i sensori contro la collisione e i sensori di parcheggio.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Car coinvolta in incidente stradale, colpa di un conducente passato col rosso


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?