YouTube compra FameBit per far trovare sponsor ai creatori

YouTube compra FameBit per far trovare sponsor ai creatori

 

Scritto da , il 13/10/16

Seguici su

 
 

Google ha annunciato che YouTube ha acquisito FameBit, società che ha sviluppato una "piattaforma tecnologica che aiuta i creatori e marchi a trovarsi e lavorare assieme attraverso sponsorizzazioni e promozioni a pagamento" è quello che si puo' leggere nel blog di Google.

Nove anni fa, YouTube ha lanciato il suo Partner Program, con l'obiettivo di aiutare i creatori a guadagnare soldi grazie ai loro contenuti originali condivisi con il pubblico di tutto il mondo. Ogni anno, sempre più marchi scelgono di attivare campagne promozionali per promuovere prodotti su YouTube, piattaforma che secondo Google è "importante" per la loro strategia di marketing.

Solo nell'ultimo anno, i primi 100 inserzionisti hanno aumentato la loro spesa del 50 per cento per far girare annunci pubblicitari su Youtube.

I marchi "aumentano i loro investimenti nelle loro campagne marketing su Youtube e collaborano con i creatori di contenuti sulle migliori opportunità per promuovere i loro prodotti" scrive Google. Guardando al futuro, Google vuole che più creatori e marchi collaborino per "comprendere i vantaggi di queste collaborazioni creative".

Google ha cosi' annunciato l'acquisto di FameBit, in quanto la società di Mountain View crede che "il rapporto di Google con i marchi e la partnership di YouTube con i creatori, in combinazione con la tecnologia e l'esperienza di FameBit, contribuirà ad aumentare il numero di opportunità dei contenuti sponsorizzati, portando ancora più entrate nella comunità di video online".

Non è un segreto che i creatori di contenuti per Youtube si lamentano che ricevono pochi soldi da Google, dunque la società spera di riuscire a sfruttare la piattaforma di FameBit per aumentare le opportunità di guadagno per gli youtubers. YouTube con la tecnologia di FameBit potrebbe portare alcuni utenti di YouTube a trovare determinati sponsor.

Ai creatori resterà la "scelta di come lavorare con i marchi", ha detto il VP del Product Management di YouTube Ariel Bardin, "e ci sono molte grandi aziende che forniscono questo servizio oggi".


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su YouTube compra FameBit per far trovare sponsor ai creatori


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?