Gmail blocca allegati con JavaScript per contrastare diffusione Malware

Gmail blocca allegati con JavaScript per contrastare diffusione Malware

Gmail attiva blocco allegati con JavaScript per contrastare diffusione Malware. Google dal 13 febbraio 2017 blocca i file .JS in Gmail per evitare la diffusione di virus.

 

Scritto da , il 11/02/17

Seguici su

 
 

Sei un utente di Google che ha un account di posta elettronica Gmail e ti capita a volte di vedere l'errore "Questo messaggio è stato bloccato perché il suo contenuto costituisce una potenziale minaccia per la sicurezza"? Puo' capitare, in quanto Gmail blocca i messaggi che potrebbero diffondere virus, come i messaggi che includono file eseguibili o determinati link.

Gmail attualmente limita alcuni file allegati (ad esempio .exe, msc, e .bat) per motivi di sicurezza, ma Google ha ora annunciato che a partire dal 13 febbraio 2017 alla lista dei file che blocca si aggiungono anche quelli con estensione .JS, ovvero file JavaScript. Proprio come altri file allegati con restrizioni, dal suddetto giorno diventa impossibile allegare un file .js nei messaggi di posta elettronica che partono da Gmail. Per chi avesse bisogno di inviare file .js innocui (quindi non virus) resta possibile utilizzare Google Drive, Google Cloud Storage, o altre soluzioni di storage dove salvare il file e quindi condividerne il link tramite mail.

 
Gmail - messaggio che informa blocco tipi di allegati
Gmail - messaggio che informa blocco tipi di allegati
 

Per chi non ne fosse a conoscenza, al fine di prevenire la diffusione di virus Gmail non consente di allegare determinati tipi di file, tra cui determinati tipi di file (elencati sotto), comprese le relative versioni compresse (ad esempio, file .gz o .bz2) e gli stessi file quando si trovano in archivi (ad esempio, file .zip o .tgz); documenti con macro dannose; archivi con file i cui contenuti sono protetti da password e con contenuti che includono un archivio protetto da password.

I tipi di file che non è possibile allegare in un messaggio di posta elettronica di Gmail sono quelli con estensione: .ADE, .ADP, .BAT, .CHM, .CMD, .COM, .CPL, .EXE, .HTA, .INS, .ISP, .JAR, .JSE, .LIB, .LNK, .MDE, .MSC, .MSP, .MST, .PIF, .SCR, .SCT, .SHB, .SYS, .VB, .VBE, .VBS, .VXD, .WSC, .WSF, .WSH. Dal 13 febbraio 2017 la lista include anche .JS.

A volte Gmail blocca i messaggi quando non contengono allegati. Questo può accadere quando si includono contenuti, immagini o link che potrebbero condividere virus.

Google prevede di rilasciare il blocco dei file .JS in Gmail rapidamente a tutti gli utenti dal 13 febbraio 2017, con previsione di fine distribuzione 2 settimane dopo. Interessati tutti gli utenti finali.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Gmail blocca allegati con JavaScript per contrastare diffusione Malware


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?