Google Earth nuovo su Web, Android e iOS

Google Earth nuovo su Web, Android e iOS

 

Scritto da , il 05/08/17

Seguici su

 
 

Dopo aver lanciato "il nuovo Google Earth" sul web e su Android lo scorso Aprile con molte novità introdotte, queste dal 3 Agosto sono disponibili anche per i dispositivi iOS di Apple.

Google aveva programmato un evento il 18 aprile per annunciare il nuovo Google Earth, quello che un tempo era il programma piu' utilizzato per esplorare il pianeta su un computer, prima che Google Maps diventasse completo come lo è ora. Google non ha intenzione di abbandonare lo sviluppo di Earth, come dimostrato dalle novità introdotte nel "nuovo Google Earth" lanciato quattro giorni prima della Giornata della Terra 2017, ridisegnato per il web e per i dispositivi Android. La nuova versione introduce nuove funzionalità che consentono agli utenti di visualizzare le mappe in 3D di luoghi specifici, conoscere luoghi casuali in tutto il mondo, ed effettuare visite guidate dal proprio browser Chrome o dispositivi mobili.

Google Earth resta una versione piu' avanzata di Google Maps, essendo in grado di offrire strumenti che Maps non ha, tra cui la possibilità di vedere come è cambiato lo stato della Terra nel corso degli anni, ma non solo. E' possibile iniziare delle visite interattive e guidate da scienziati, documentaristi, e altri esperti, cosi' gli utenti hanno la possibilità di imparare a conoscere meglio il mondo in cui vivono.

Il nuovo Google Earth


Google dice che tutti quelli che hanno aperto Google Earth negli ultimi dieci anni fanno come prima cosa sempre la stessa: cercano la loro casa. La casa è "il punto da cui si inizia ad orientarsi" secondo Google, che si tratti di un artigiano del sobborgo del Wisconsin o di una casa fatta di canne in un villaggio galleggiante in Perù. Partendo dal luogo in cui si trova la propria abitazione, si inizia a scoprire cosa si trova attorno: dal quartiere alla città, dalla nostra provincia al paese, dal nostro continente per finire con lo spazio, da dove il nostro pianeta sembra incredibilmente piccolo. E da qui Google ha capito una cosa: "Earth non è solo il modo in cui intendiamo il nostro posto nel mondo, è un mezzo per connettersi a qualcosa di più grande di noi stessi".

Google ha pertanto deciso di introdurre una versione "nuova di zecca" di Google Earth, sul Web, Android e iOS. Un aggiornamento che ha richiesto due anni di lavoro.

Con il nuovo Earth, "vogliamo offrirti lenti diverse per vedere il mondo e imparare un po' su come si integra il tutto; per aprire la mente con nuove storie mentre si dà una nuova prospettiva sui luoghi e le esperienze che ami." . Il nuovo Google Earth è tutto quello che gli utenti hanno imparato ad apprezzare del vecchio Google Earth, con l'aggiunta di nuovi modi per esplorare, imparare e condividere.

Leggi anche:
 
Google Earth - Voyager
Google Earth - Voyager
 

Voyager per allargare gli orizzonti. Google ha lavorato con alcuni dei più importanti scienziati, documentaristi, e altri esperti del mondo oltre ad organizzazioni non profit per portare in Earth Voyager, una serie di visite guidate interattive. E' possibile iniziare con i Tesori Naturali da BBC Earth e viaggiare in sei habitat - da isole a montagne passando per le giungle - e conoscere la fauna selvatica unica che si trova in ciascuno. Ci si puo' poi dirigere verso il Parco Nazionale del Gombe in Tanzania e sentire dalla primatologa Jane Goodall gli sforzi che vengono compiuti per proteggere una popolazione di alcune migliaia di scimpanzé. Si puo' poi fare una sosta in Messico con Lola, uno dei 12 piccoli mostri presenti nel Girl Muppets Around the World di Sesame Street, e conoscere le culture maya moderne. Con più di 50 storie coinvolgenti in Voyager, e altre ancora che verranno aggiunte ogni settimana, Earth è in grado di offrire "un sacco di avventure tra cui scegliere".

Leggi anche:
 
Google Earth - Esplorare nuovi luoghi
Google Earth - Esplorare nuovi luoghi
 

Esplorare e conoscere ovunque. E' possibile nel nuovo Google Earth scoprire nuovi luoghi in tutto il mondo con “Mi sento fortunato”, una nuova funzionalità che porta da qualche parte nel mondo a sorpresa con il clic di un pulsante. Si potrebbe scoprire il polmone verde dell'isola di Pemba al largo della costa Swahili, lo storico Teatro alla Scala di Milano in Italia o la Hot Spring Zao a Yamagata in Giappone. Il team di Earth ha curato 20.000 posti diversi, in modo da "tirare i dadi e vedere dove il mondo ti porta" spiega Google.

Una volta giunti su un punto di interesse, è possibile aprire la scheda di approfondimento per imparare storie e fatti di quel luogo e vedere più foto di esso. E' poi possibile sfogliare la lista di luoghi correlati a quello visitato per scoprirne altri di simili. Ad esempio, Earth potrebbe portare l'utente a Valencia in Spagna e poi sulla Città delle Arti e delle Scienze.

Condividere i Luoghi. Nel nuovo Google Erath è possibile fare clic sul nuovo pulsante 3D per vedere qualsiasi luogo da qualsiasi angolazione. E' possibile ruotare intorno al Grand Canyon e vedere gli strati geologici, o controllare la architettura e i giardini incontaminate del Castello di Chambord nella Valle della Loira in Francia che ha 500 anni di età. Quando si trova una vista che lascia senza fiato e si vuole avere un ricordo di essa, è possibile condividere una cartolina della visione precisa con gli amici e familiari o da conservare come ricordo.

 
Google Earth - Cartoline
Google Earth - Cartoline
 

Disponibilita'. Google si augura che gli utenti, dopo aver visitato la loro casa nel nuovo Google Earth, saranno ispirati a vedere qualcosa d'altro. Ad esempio, è possibile iniziare con una speciale storia Voyager chiamata 'Questa è casa', un viaggio nelle case tradizionali provenienti da culture di tutto il mondo. Ad esempio, Google invita gli utenti a passeggiare all'interno di un chullo peruviano, una tenda beduina e groenlandese IIoq, e incontrare le persone che vi abitano.

Il nuovo Google Earth è accessibile via browser web tramite Chrome e su Android tramite la applicazione aggiornata in distribuzione dalla settimana che inizia col 18 aprile 2017; su iOS e altri browser la disponibilità è dal 3 Agosto 2017. Naturalmente, è ancora possibile accedere e scaricare l'applicazione Google Earth per desktop, giunta alla versione 7.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Earth nuovo su Web, Android e iOS


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?