Google Street View compie 10 anni

Google Street View compie 10 anni

Compie 10 anni il servizio di Google che offre viste panoramiche a 360 gradi di strade e luoghi del mondo permettendo agli utenti di vedere posti a livello del terreno standosene comodamente a casa.

 

Scritto da , il 02/06/17

Seguici su

 
 

Auguri a Street View: compie 10 anni il servizio di Google che offre viste panoramiche a 360 gradi di luoghi del mondo. Street View ha iniziato come idea di Larry Page per creare una mappa a 360 gradi del mondo. Oggi, 10 anni dopo la pubblicazione della prima immagine in Street View, le persone possono scalare le montagne, immergersi nelle profondità dell'oceano, scoprire luoghi che sanno di non poter un giorno raggiungere e passeggiare attraverso i musei in angoli lontani del mondo.

Nel corso degli ultimi dieci anni sono cambiate molte cose come "la tecnologia e l'aspetto del pianeta" ma, come precisa Google nel suo blog, l'obiettivo di Google Maps è rimasto lo stesso: "aiutare le persone a navigare e scoprire nuovi angoli del mondo".

Larry Page ha lanciato il primo prototipo di Street View nel 2004 con un team di Googler che erano "appassionati della sua idea di creare una visione a 360 gradi del mondo" spiega Google nel suo blog. Il team ha quindi deciso di montare delle telecamere su un furgone e dotarle delle tecnologie necessarie per catturare l'ambiente circostante, e cosi' la prima auto di Street View è nata.

 
Google Street View come e' cambiato in dieci anni
Google Street View come e' cambiato in dieci anni
 

Nel 2006, Street View ha iniziato ufficialmente a mappare le strade in alcune città degli Stati Uniti e la prima immagine è stata pubblicata online nel maggio 2007. Dieci anni dopo, oggi si possono trovare immagini da tutti i continenti in 83 paesi, con le 'auto mappatrici' di Street View che hanno viaggiato circa 10 milioni di miglia.

Mentre le auto di Street View hanno iniziato ad esplorare le strade di tutto il mondo, Google nel suo blog scrive che ancora "mancavano alcuni dei luoghi più belli della Terra", ossia "il mondo che esiste oltre le strade". Da qui l'idea di sviluppare dispositivi personalizzati come il Street View Trekker, per mappare anche luoghi dove le macchine non possono andare.

Il Trekker è progettato per essere indossato - come fosse uno zaino - mentre si cammina attraverso stretti vicoli o sentieri, raccogliendo le immagini attraverso le telecamere che integra. Il Trekker è stato utilizzato per mappare luoghi come il Grand Canyon, il Taj Mahal, Angkor Wat, le isole Galapagos e anche i percorsi pedonali storici di Venezia. E' stato utilizzato da organizzazioni per osservare la fauna selvatica, come elefanti, scimpanzé, orsi polari e rane nell'Amazzonia, nel loro habitat naturale.

LEGGI ANCHEGoogle cerca esploratori per Street View

Leggi anche:
 
Trekker di Google Street View
Trekker di Google Street View
 

Nel corso degli anni, Google ha anche messo le telecamere di Street View su una motoslitta per mappare luoghi dell'Artico, sul dorso di un cammello per vagare il deserto arabo e su un carrello per mappare le opere d'arte all'interno di musei.

Per costruire una mappa del mondo più velocemente, nel 2013 Google ha aperto un programma attraverso cui partner possono chiedere in prestito il Trekker per contribuire a mappare luoghi locali che conoscono e vogliono far conoscere a piu' persone. Dei volontari sono stati quindi muniti delle telecamere Street View, che hanno usato per raccogliere immagini a 360 gradi dei luoghi locali che conoscono.

Nel 2015, per tutti i fan di Street View esplorare il mondo è diventato ancora più facile grazie alla nuova app mobile Street View per Android e iOS, che ha consentito per la prima volta agli utenti di catturare immagini immersive a 360 gradi da condividere in Google Maps. In questo modo, chiunque puo' ora pubblicare foto sferiche (panorami a 360 gradi) dei loro luoghi preferiti da tutto il mondo in Google Maps. Questa funzionalità è stata ampliata nel 2017, quando sono state annunciate più di 20 nuove fotocamere 360 ​​compatibili con Street View, per aiutare gli utenti piu' esperti a documentare con immagini di alta qualità. Ora chiunque - dalle organizzazioni del turismo alla comune persona del quartiere locale - possono contribuire a migliorare Street View attraverso immagini panoramiche.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Street View compie 10 anni


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?