Google for Jobs, motore di ricerca per trovare lavoro via web

Google for Jobs, motore di ricerca per trovare lavoro via web

Attraverso Google for Jobs, il colosso della ricerca online punta di aiutare le persone a ricercare lavoro anche grazie alle proprie tecnologie di intelligenza artificiale.

 

Scritto da , il 21/06/17

Seguici su

 
 

Gli studenti in cerca di un lavoro part-time, un elettricista che cerca lavoro più vicino a casa o un insegnante che si sposta in un altro stato per essere vicino alla famiglia, trovare un lavoro può essere difficile. Sul web è possibile trovare lavoro attraverso diverse piattaforme che aiutano in questo, in primis viene in mente LinkedIn, oppure si puo' ancora fare affidamento ai 'vecchi' annunci di lavoro sui giornali ma in ogni caso puo' non risultare sempre facile trovare il lavoro che meglio si adatta alle proprie esigenze e capacità. Allo stesso tempo, ci sono anche i datori di lavoro che non riescono a trovare le persone giuste per il lavoro che offrono, ritrovandosi con difficoltà nel riempire posizioni aperte con il candidato giusto. Google ha deciso di lanciarsi anche nel mercato dell'offerta/domanda di lavoro, lanciando lo strumento Google for Jobs, al momento attivo solo negli Stati Uniti.

Attraverso Google for Jobs, il colosso della ricerca online punta di aiutare le persone a ricercare lavoro anche grazie alle proprie tecnologie di intelligenza artificiale. Il programma era stato annunciato alla conferenza degli sviluppatori di maggio, ed è ora pronto per il debutto, anche se solo negli Stati Uniti.

"Abbiamo una lunga storia di utilizzare la nostra tecnologia per collegare le persone con informazioni cruciali" ha spiegato Nick Zakrasek, Product Manager di Google, nel blog aziendale. "A I/O abbiamo annunciato Google for Jobs, un'iniziativa a livello aziendale mirata ad aiutare sia chi cerca lavoro che i datori di lavoro, attraverso una profonda collaborazione con l'industria del lavoro".

La piattaforma Google for Jobs fa affidamento sulla API Cloud Jobs, annunciata lo scorso anno, che fornisce l'accesso alle capacità di apprendimento automatico di Google per alimentare una ricerca più intelligente dei lavori e le raccomandazioni nei siti per chi cerca lavoro tramite il web.

"stiamo percorrendo il passo successivo nell'iniziativa Google for Jobs, mettendo la comodità e il potere della ricerca nelle mani di chi cerca lavoro" ha spiegato Zakrasek.

Con la nuova esperienza Google for Jobs, BigG vuole cercare di collegare gli americani che cercano lavoro con le offerte disponibili da tutti gli Stati Uniti, "non importa chi sei o che tipo di lavoro cerchi, puoi trovare annunci di lavoro che corrispondono alle tue esigenze" promette la società.

A partire dal 20 giugno 2017, nella versione inglese di Google for Jobs su desktop e mobile, quando si va a cercare query come "posti di lavoro vicino a me", "lavori di insegnamento" o simili si troveranno risultati approfonditi che consentono di esplorare le offerte di lavoro corrispondenti da tutto il web.

Per molte persone un lavoro deve soddisfare alcuni criteri chiave come il tempo per raggiungere l'ufficio, il tipto di lavoro o le ore di lavoro richieste. Per molti posti di lavoro, la piattaforma mostra anche le recensioni e valutazioni da siti attendibili accanto alla descrizione del lavoro e, se disponibile, anche una stima di quanto tempo ci vorrà per raggiungere il luogo di lavoro da casa. A questi, Google prevede di continuare ad aggiungere ulteriori filtri e informazioni in futuro.

"La ricerca di un lavoro può richiedere del tempo" spiega Zakrasek, secondo cui "rimanere informati dei nuovi posti di lavoro che vengono pubblicati ogni giorno può essere impossibile". Con Google for Jobs, la soicetà promette di semplificare la ricerca rimanere informati sulle opportunità che si offrono quotidianamente attivando gli avvisi per una determinata ricerca per ricevere una notifica via email ogni volta che arrivano nuovi posti di lavoro compatibili.

Google sta inoltre lavorando con un certo numero di organizzazioni del settore per ampliare l'elenco di offerte di lavoro, tra cui LinkedIn, Monster, WayUp, DirectEmployers, CareerBuilder, Glassdoor e Facebook. Ciò significa che si vedranno annunci di lavoro da questi siti e da molti altri da tutto il web non appena verranno pubblicati.

"Se sei un giovane adulto che cerca il suo primo lavoro, un veterano che spera di sfruttare la propria esperienza di leadership nella vita civile o un genitore che cerca un lavoro con una migliore retribuzione per sostenere una famiglia in crescita, speriamo che questa nuova esperienza su Google aiuterà a rendere la ricerca di lavoro più semplice e più efficace" ha concluso Zakrasek.

Restando in tema di domanda/offerta di lavoro sul web, ricordiamo che Google sarebbe al lavoro su un altro progetto, non ancora ufficiale, ma che è noto chiamarsi Hire, una piattaforma per professionisti simile a LinkedIn che permetterà ai reclutatori di accedere a tutta la tua cronologia delle ricerche del candidato sul web e su Youtube.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google for Jobs, motore di ricerca per trovare lavoro via web


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?