Google, avvisi SOS in situazioni di emergenza

Google, avvisi SOS in situazioni di emergenza

 

Scritto da , il 29/07/17

Seguici su

 
 

In tempi di crisi, l'accesso tempestivo alle informazioni è importante, sia per conoscere cosa sta succedendo che magari ricevere aiuto su come comportarsi. Google questo lo sa, e per questi motivi, la società di Mountain View ha annunciato di essere al lavoro su nuovi strumenti ritenendo che la tecnologia svolge un ruolo fondamentale nell'accesso alle informazioni per le persone. Dei nuovi strumenti fanno parte i nuovi 'Avvisi SOS', un insieme di funzionalità di Google Ricerca e Google Maps sviluppati per aiutare gli utenti a capire rapidamente cosa sta succedendo attorno a loro e decidere cosa fare durante una situazione di crisi.

Come funzionano gli avvisi SOS di Google? Come ha spiegato Yossi Matias, VP di Google, in un post sul blog della società, durante una crisi gli utenti potrebbero visualizzare un avviso SOS nella parte superiore della pagina dei risultati della ricerca durante la ricerca di informazioni o della posizione riferite all'incidente segnalato. Gli utenti potranno vedere mappe, notizie principali e, se disponibili, informazioni locali autorevoli come numeri di emergenza, siti web e traduzioni di frasi utili.

A seconda di quanto l'utente che sta cercando informazioni si trova vicino all'area interessata alla crisi, potrebbero anche ricevere una notifica sul proprio dispositivo mobile che indirizza alla consultazione di queste informazioni.

Se ci si trova all'esterno dell'area interessata, gli utenti che cercano informazioni sulla crisi sul motore di ricerca di Google con termini pertinenti all'evento (come il nome  o la posizione in cui ha avuto luogo) vedranno anche un'allerta SOS che fornisce una panoramica tempestiva della situazione, oltre ad accesso a strumenti come opportunità per donare.

 
Google, avvisi SOS in situazioni di emergenza
Google, avvisi SOS in situazioni di emergenza
 

Anche all'interno dell'app Google Maps su smartphone gli utenti potrebbero visualizzare avvisi di allerta SOS da Google.

Nelle mappa, si potrà vedere un'icona specifica con segnalato il luogo dell'evento e una scheda con più informazioni sullo stato di crisi, ad esempio numeri di telefono e siti web utili ad approfondire. La mappa includerà anche aggiornamenti in tempo reale, come le chiusure di strade e gli aggiornamenti del traffico.

Google ha sviluppato i propri prodotti per rispondere alle crisi lavorando a stretto contatto con organizzazioni e agenzie governative che si trovano in prima linea per i soccorsi, tra cui la Croce Rossa, la Federal Emergency Management Agency, la Philippine Atmospheric, Servizi di Amministrazione Geofisica e Astronomica, e molti altri.

"La radio e la televisione sono stati i soli canali per fornire rapidamente informazioni in caso di emergenza, ma internet e i telefoni cellulari sono diventati sempre più importanti", ha dichiarato Robert Glenn, direttore della FEMA.

Oltre agli avvisi di SOS e alle altre funzioni di risposta alle crisi, tra cui Google Person Finder, Google Crisis Map e Google Public Alerts, la divisione filantropia Google.org fornisce sovvenzioni e volontari per le comunità colpite da crisi.

"Speriamo che non abbiate mai bisogno di utilizzare le funzioni di risposta alle crisi, ma se lo farete, sono progettati per aiutare a mantenere voi e coloro che amate, al sicuro e informati" ha scritto Yossi Matias nel suo blogpost.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google, avvisi SOS in situazioni di emergenza


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?