Google Assistant arriva sul Play Store

Google Assistant arriva sul Play Store

 

Scritto da , il 06/10/17

Seguici su

 
 

Google ha reso disponibile l'applicazione Google Assistant nel suo Play Store.

Sempre piu' spesso vediamo i produttori di smartphone Android pubblicare le loro app proprietarie che pre-installano sui dispositivi che producono, e cosi' anche Google ha deciso di inserire l'app Google Assistant sul Play Store in modo da poter aggiornare il programma più velocemente e più facilmente sui dispositivi dove è già presente.

L'app non puo' essere scaricata su qualsiasi dispositivo Android, si puo' gestire solo sui dispositivi in cui è già installata, e l'inserimento nel Play Store altro non serve che a rendere gli aggiornamenti di Assistant piu' rapidi cosi' da avere sempre le piu' recenti funzionalità e risoluzioni di bug disponibili. Google nella descrizione dell'app specifica, infatti, che "non hai bisogno di questa applicazione per utilizzare Google Assistant se hai già Google Assistant sul tuo dispositivo".

Secondo la descrizione ufficiale, l'applicazione Google Assistant fornisce un altro modo per lanciare l'Assistente che è già disponibile sul telefono. L'app consente di accedere rapidamente a Google Assistant con un solo tocco, anche se resta ancora possibile accedere all'Assistente premendo e tenendo premuto il tasto Home o semplicemente pronunciando le parole: "Ok Google".

Leggi anche: Google Assistant: assistente Google che parla con gli utenti

Ricordiamo che Google Assistant non parla ancora l'italiano, motivo per cui l'Assistente non è disponibile in Italia. Tuttavia, considerato l'arrivo entro fine anno dello smartphone Pixel 2 XL in Italia è presumibile che Google Assistant arriverà nel Bel Paese parlando la nostra lingua.

Con Google Assistant, è possibile: effettuare telefonate veloci in movimento ("Chiama Mamma"), inviare messaggi di testo ("Messaggio, Sara io sono in ritardo ma sto arrivando"), impostare promemoria ("Ricordami di comprare un regalo di compleanno per John"), catturare un selfie ("Scatta un selfie"), fissare eventi nel Calendario ("Imposta un evento di calendario per la cena con Charlie domani dalle 19 alle 21"), riprodurre musica ("Riproduci musica jazz da YouTube"), ricevere le indicazioni verso casa ("Indicami la direzione verso casa"), ricevere le informazioni sul meteo ("Ho bisogno di un ombrello oggi?"), ricevere gli aggiornamenti sulle ultime notizie ("Leggimi le notizie di oggi").

Tra i requisiti per eseguire Google Assistant sullo smartphone serve avere l'app Google Search v7.11 o versione successiva. 

Leggi anche:
 
app Google Assistant
app Google Assistant
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Assistant arriva sul Play Store


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?