Google Doodle per ricordare Clare Hollingworth e Fridtjof Nansen

Google Doodle per ricordare Clare Hollingworth e Fridtjof Nansen

Il 10 ottobre 2017 Google dedica un doodle ai 106 anni dalla nascita della giornalista Clare Hollingworth definita 'la decana dei corrispondenti di guerra' e un doodle al 156esimo anniversario della nascita dell'esploratore e scienziato norvegese Fridtjof Nansen.

 

Scritto da , il 10/10/17

Seguici su

 
 

Il Doodle che Google propone in Italia e in altri paesi il 10 Ottobre 2017 viene dedicato ai 106 anni dalla nascita di Clare Hollingworth, definita come "una dei giornalisti più ispiratori e pionieristici del mondo - una donna così desiderosa di avventura che aveva sempre pronto il suo passaporto in ogni momento".

Solo una settimana dopo aver iniziato a lavorare per il Telegraph, Clare ha mostrato al mondo il motivo per cui è stata chiamata "la decana dei corrispondenti di guerra". Avventurandosi da sola attraverso il confine tra la Germania e la Polonia, la Hollingworth appena giunta sul posto riuscì a convincere il console generale britannico a prestarle l'auto dell'ambasciata per indagare sulle voci che circolavano su un attacco tedesco imminente, riuscendo a rivelare la presenza di una massa di truppe tedesche che si stavano preparando ad invadere: mentre percorreva una strada adiacente alla frontiera, notò un massiccio concentramento di truppe tedesche, affiancate anche da carri armati e autoblindo, cosi' inviò subito una bozza di articolo al Daily Telegraph, che pubblicò la notizia in prima pagina il giorno successivo.

Definita "audace" nel suo approccio al giornalismo, la Hollingworth spesso ha detto che era "la più felice viaggiatrice del mondo e pronta per il pericolo". Questo spirito la ha portata a fare reportage in tutto il mondo, dal lavoro sui rifugiati ebrei in Polonia, alla copertura delle guerre civili greche e algerine, ed è stata la prima persona ad intervistare Mohammed Reza Pahlavi, lo scià dell'Iran. La BBC dichiarò che Clare, per quanto non fosse la prima donna corrispondente di guerra, era dotata di "una profondità di conoscenza tecnica, tattica e strategica che la distingueva".

Sebbene gran parte del suo lavoro iniziale non sia stato ufficialmente attribuito a lei, l'esperienza della Hollingworth e il suo percorso di carriera audace la hanno portata a vincere il premio come Donna Giornalista dell'anno, il premio James Cameron per il giornalismo e un premio per la realizzazione di vita da What The Papers Say.

"In commemorazione della raffica di vento che ha portato con il suo primo scoop nel 1939, stiamo soffiando le candele per quello che sarebbe il 106esimo compleanno di Clare" spiega Google riferendosi al doodle proposto il 20 ottobre 2017, il quale consiste in una immagine statica in cui viene rappresentata Clare Hollingworth intenta a battere sulla macchina da scrivere. Questa immagine è stata realizzata dall'artista Eleni Kalorkoti.

Il 10 ottobre 2017, il doodle dedicato ai 106 anni dalla nascita di Clare Hollingworth viene reso disponibile oltre che in Italia anche in Francia, Polonia, Colombia, Peru', Australia, Nuova Zelanda, Grecia, Portogallo e pochi altri paesi. In altri paesi del mondo lo stesso giorno viene invece proposto il doodle al 156esimo anniversario della nascita di Fridtjof Nansen, che fu un esploratore, scienziato e politico norvegese e Premio Nobel per la pace nel 1922, riconoscimento conferitogli per la sua attività come Alto Commissario per i Rifugiati della Società delle Nazioni. "Oggi celebriamo il leggendario avventuriero Fridtjof Nansen, che ha esplorato il terreno sconosciuto del mondo e ha scoperto nuove terre come umanitario internazionale" commenta Google.

Nato a Oslo, Norvegia, nel 1861, Nansen è stato catturato dallo spirito dell'avventura in giovane età. Ha imparato a sciare da fondo fino a 50 miglia in un giorno con forniture minime - e talvolta con solo il suo cane. Il suo amore per gli ambienti esterni lo ha portato a studiare la zoologia presso la Royal Frederick University. Nel 1888 divenne la prima persona a guidare una spedizione attraverso i paesaggi interni innevati della Groenlandia ma quest'avventura gelida non gli bastava: solo pochi anni dopo, Nansen tentò di diventare la prima persona a raggiungere il Polo Nord. Anche se la spedizione non era riuscita, egli andò più a nord a latitudine rispetto a qualsiasi altro esploratore fino a quel momento.

Con la prima guerra mondiale nel 1914, Nansen è stato costretto a fermare le sue esplorazioni. Tuttavia, poco prima del 1920 i suoi interessi si spostarono dalla comprensione del paesaggio del mondo al voler influenzare il clima politico internazionale. Nansen ha lavorato per liberare centinaia di migliaia di prigionieri di guerra e rimpatriare i rifugiati. Ha creato il passaporto Nansen, un documento di viaggio che ha permesso ai rifugiati dimenticati dallo Stato di emigrare e riposizionarsi. Nansen è stato premiato nel 1922 con il premio Nobel per la pace per aver aiutato coloro che senza voce hanno trovato una nuova casa.

"Fridtjof Nansen ha iniziato la sua carriera sconvolgendo i confini dell'esplorazione umana e ha portato lo stesso coraggio e tenacia nella sua lotta per sostenere i rifugiati." ha commentato Google riferendosi al doodle proposto per il 156esimo anniversario della nascita di Fridtjof Nansen, che consiste in una immagine animata al centro della quale viene rappresentato Nansen sugli sci da fondo.

106 anniversario dalla nascita di Clare Hollingworth

106 anniversario dalla nascita di Clare Hollingworth

156 anniversario della nascita di Fridtjof Nansen

106 anniversario dalla nascita di Clare Hollingworth

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Doodle per ricordare Clare Hollingworth e Fridtjof Nansen


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?