Google Doodle per la Festa della Donna 2018

Google Doodle per la Festa della Donna 2018

Google col doodle dell'8 marzo 2018 celebra le storie delle donne di tutti i giorni che vivono in tutto il mondo.

 

Scritto da , il 08/03/18

Seguici su

 
 

E' un doodle tutto dedicato alle donne quello che Google propone l'8 marzo 2018 in occasione della Giornata Internazionale della Donna.

Coloro che hanno familiarità con Doodles sanno che spesso Google celebra donne che hanno avuto un ruolo importante nel corso della storia come importanti inventori, scienziati, scrittori, artisti, attivisti, filantropi e così via. L'8 marzo la società di Mountain View ha voluto cogliere l'opportunità per celebrare "le storie e le voci di un altro gruppo di donne straordinarie, le donne di tutti i giorni che vivono in tutto il mondo"  hanno spiegato Lydia Nichols e Alyssa Winans, doodlers e a capo del progetto IWD 2018 di cui fanno parte anche Kris Hom, Jordan Thompson e David Lu, Diana Tran, My-Linh Le, Perla Campos e Jessica Yu. spiegato Google.

Per il Doodle globale e interattivo di oggi 8 marzo 2018 Google ha contattato 12 artiste di tutti gli ambiti per condividere le loro storie personali in una serie di narrazioni visive. Nello specifico, il doodle è come un libro fotografico sfogliabile in cui ogni pagina racconta una storia che rappresenta un momento, una persona o un evento che ha avuto un impatto sulle loro vite in quanto donne.

"Mentre ogni artista racconta una storia unica, i temi sono universali, ricordando di quanto abbiamo in comune" ha spiegato Nichols e Winans. "Speriamo che il potere combinato di parole e immagini contribuisca a far vivere queste storie in un modo che invochi sentimenti di comprensione, empatia e spirito quotidiano. Questo progetto è stato un viaggio incredibile per noi, e siamo stati toccati dal candore, dall'intimità e dal coraggio delle storie dei nostri contributori. Tradurre questi lavori in più di 80 lingue e condividerli attraverso un pubblico globale significa molto per noi, e speriamo che i lettori passino il giorno sentendosi ispirati come noi. Un ringraziamento speciale ai nostri narratori, lettori e a tutti coloro che sono coinvolti in questo progetto per celebrare una giornata così importante. Infine, ma non meno importante, grazie a tutte le donne della nostra stessa vita che continuano a muoversi e cambiare il mondo con le loro storie.

Il Doodle di Google dell'8 marzo 2018 è interattivo e globale, quindi disponibile in tutto il mondo. Anche se in questa giornata sulla homepage di Google ci sono solo 12 storie, Google invita le narratrici di ogni tipo ad unirsi all'iniziativa pubblicando le loro storie personali su un momento, una persona o un evento che ha avuto un impatto sulle loro vite come donne usando l'hashtag #HerStoryOurStory nei principali social media. 

Il doodle è molto semplice da usare: entrando nella homepage di google.it va premuta l'immagine con l'icona 'Play' per aprire un riquadro che contiene 12 anteprime di altrettante storie e si puo' selezionare una storia da sfogliare; dopo aver guardato la storia è possibile condividerla sui social oppure riaprire il box che contiene le anteprime per scegliere un'altra storia da leggere.  Le 12 storie sono: Sul tetto di Kaveri Gopalakrishnan, Minuti di Tillie Walden, La scatola di Francesca Sanna, Eta' e fasi di Chihiro Takeuchi, La mia terra di Saffa Khan, Amore di Laerte, La vittoria di Ntsoaki di Karabo Poppy Moletsane, La rinascita di mia zia di Esteli' Meza, Passa il favore di Tunlaya Dunn, Novembre 1989 di Anna Haifisch, Fiducia di Philippa Rice, L'incredibile Aarthi di Isuri.

 
Google Doodle 8 marzo 2018 - le 12 storie disponibili
Google Doodle 8 marzo 2018 - le 12 storie disponibili
 
 
La storia 'sul tetto' disponibile nel doodle di Google dell'8 marzo 2018
La storia 'sul tetto' disponibile nel doodle di Google dell'8 marzo 2018
 
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Doodle per la Festa della Donna 2018


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?