Google compra Tenor per semplificare ricerca e condivisione di GIF

Google compra Tenor per semplificare ricerca e condivisione di GIF

 

Scritto da , il 28/03/18

Seguici su

 
 

Google ha annunciato l'acquisizione di Tenor, una piattaforma di ricerca di GIF per Android, iOS e desktop.

Google quando ha lanciato il suo portale Google Immagini ha semplificato la ricerca di foto e immagini nel web, rendendole accessibili in pochi secondi in un'unica posizione. Tuttavia, il web è cambiato molto negli ultimi anni e i dispositivi mobili hanno cambiato il modo per le persone di cercare sul web. Come parte di questi cambiamenti,la società di Mountain View ha notato che anche il modo in cui le persone utilizzano Google Immagini è cambiato. In particolare, come ha riportato in un post sul blog di Google Cathy Edwards, a capo dell'ingegneria di Google Images, la maggior parte delle persone oggi utilizzano Google Immagini non solo per trovare maggiori informazioni su un argomento ma anche per poter comunicare ed esprimersi meglio, cosa che fanno ricercando immagini di tipo GIF, ossia di immagini 'animate'. Da qui la decisione di BigG di espandere la disponibilità di immagini GIF in Google Immagini acquisendo Tenor.

 
Tenor, motore di ricerca di GIF
Tenor, motore di ricerca di GIF
 

"Abbiamo continuato ad evolvere Google Immagini per soddisfare entrambe queste esigenze e oggi stiamo portando le GIF più strettamente nell'ovile acquisendo Tenor, una piattaforma GIF per Android, iOS e desktop" ha scritto Edwards, secondo cui "con una ampia libreria di contenuti, Tenor affianca le GIF giuste nel momento in cui vuoi trovare quello che corrisponde al tuo umore".

Google ha precisato che Tenor continuerà ad operare come marchio separato.

Tenor è una piattaforma GIF che Facebook ha utilizzato nel suo servizio Messenger per consentire agli utenti di inviare GIF più facilmente. Non è chiaro se l'acquisizione di Tenor da parte di Google cambierà le cose in Messenger. Cio' che sappiamo è che Tenor contribuirà a mostrare piu' GIF all'interno di Google Immagini e di altri servizi Google come Gboard.

"Non vediamo l'ora di investire nella loro tecnologia [di Tenor] e nelle relazioni con i partner di contenuti e API" ha aggiunto Edwards, "che tu stia utilizzando la tastiera Tenor keyboard o uno dei nostri altri prodotti, puoi aspettarti di vedere molte altre GIF nel tuo futuro".

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google compra Tenor per semplificare ricerca e condivisione di GIF


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?