Google lavora alla startup Arcade di gaming sociale

Google lavora alla startup Arcade di gaming sociale

 

Scritto da , il 03/05/18

Seguici su

 
 

Google costruendo in segreto una startup di social gaming assieme con il giovane imprenditore Michael Sayman, fondatore e co-proprietario della nuova società chiamata Arcade. E' quanto riferito da Bloomberg, secondo cui i progetti che usciranno da questa giovane realtà non saranno legati ad alcun social network esistente e saranno incentrati sull'offrire esperienze di gaming mobile da vivere con gli amici.

Sayman ha venticinque anni e ha iniziato a lavorare come stagista presso Facebook all'età di 17 anni per poi passare a Google di Alphabet nel 2017.

Dalle poche informazioni trapelate, gli utenti di Arcade potranno creare un account basato sul proprio numero di telefono (allo stesso modo di come funziona Whatsapp) e la prima app ad essere lanciata, probabilmente quest'estate, avrà alcuni elementi di un gioco a quiz.

Un portavoce di Google ha confermato l'esistenza di Arcade a Bloomberg, aggiungendo che "è un esperimento molto precoce quindi non ci sono molti dettagli da condividere in questo momento".

Arcade è parte di Area 120, la divisione in cui alcuni dipendenti possono lavorare su proprie piccole startup all'interno di Google.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google lavora alla startup Arcade di gaming sociale


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?