Pixel Buds, nuovi modi per controllare gli auricolari Google

Pixel Buds, nuovi modi per controllare gli auricolari Google

Gli auricolari Google Pixel Buds si possono accendere e spegnere con un triplo tocco, passano alla traccia successiva con un doppio tocco e commutano il dispositivo connesso in automatico.

 

Scritto da , il 19/05/18

Seguici su

 
 

Google ha rilasciato un aggiornamento software per i suoi auricolari wireless Pixel Buds per introdurre in particolare tre funzionalità altamente richieste dagli utenti: gesture per accendere e spegnere piu' rapidamente gli auricolari, doppio tocco per passare alla traccia successiva e commutazione automatica dall'attuale ad un nuovo device.

Leggi anche: Google Pixel Buds, auricolari smart con Google Assistant e traduttore in tempo reale

I nuovi modi per controllare i Pixel Buds

Con un triplo tocco, i Pixel Buds possono ora essere attivati o disattivati manualmente: basta tocca tre volte sull'auricolare destro (se sono spenti si accendono e, viceversa, se sono accesi si spengono). 

Con un doppio tocco, i Pixel Buds passano alla traccia successiva rispetto a quella attualmente in riproduzione. In precedenza, il doppio tocco consentiva solo di leggere le notifiche non appena arrivavano sul telefono. Ora è possibile toccare due volte per saltare alla traccia successiva, se è in riproduzione della musica. Bisogna entrare nelle impostazioni dei Pixel Buds nell'app Google Assistente sul telefono e associare al doppio tocco il salto alla traccia successiva. Anche con questa opzione attiva resta possibile continuare ad utilizzare un comando vocale di Google Assistant per saltare le tracce.

Infine, l'aggiornamento software semplifica l'abbinamento dei Pixel Buds a nuovi dispositivi. E' possibile cambiare la connessione dei Pixel Buds tra il telefono e il computer (o qualsiasi dispositivo precedentemente associato) semplicemente selezionando 'Pixel Buds' dal menu Bluetooth del dispositivo desiderato: in automatico gli auricolari si disconnettono dal dispositivo a cui erano connessi per collegarsi a quello nuovo. In precedenza, gli auricolari andavano prima disconnessi dal dispositivo collegato per essere poi connessi ad un altro device.

 
Google Pixel Buds, nuovi comandi
Google Pixel Buds, nuovi comandi
 

Gli auricolari Pixel Buds di Google

Gli auricolari Pixel Buds di Google, disponibili negli Stati Uniti e non ancora in Italia, consentono di fare molto con un semplice tocco. Quando si usano abbinati ad un telefono Google Pixel o ad altri dispositivi Android con l'Assistente è possibile toccare e tenere premuti gli auricolari per attivare gesture per, ad esempio, chiedere la riproduzione della playlist musicale preferita, effettuare una chiamata, inviare un messaggio o ottenere indicazioni stradali per la cena. Inoltre, è possibile controllare anche l'audio, basta scorrere in avanti o indietro sull'auricolare per controllare il volume e toccare per riprodurre o mettere in pausa la musica.

Google ha iniziato la distribuzione dell'aggiornamento software per i Pixel Buds per introdurre le novità di cui sopra il 15 maggio 2018. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Pixel Buds, nuovi modi per controllare gli auricolari Google


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?