Google aiuta i veterani a trovare lavoro nella vita civile

Google aiuta i veterani a trovare lavoro nella vita civile

Google offre nuovi strumenti ai veterani per aiutarli a trovare un lavoro civile che richieda competenze simili a quelle che hanno utilizzato durante il lavoro militare.

 

Scritto da , il 29/08/18

Seguici su

 
 

Google ha annunciato negli Stati Uniti una serie di nuovi strumenti e risorse per personale militare, i loro coniugi e veterani. Il pacchetto di strumenti viene chiamato 'Grow with Google' ed è una iniziativa nata per contribuire a creare opportunità per tutti gli americani ma in particolare per "aiutare i veterani a comprendere l'intera gamma di opportunità a loro disposizione in molti campi diversi". Oggi risulta che 1 veterano su 3 - dei circa 250.000 membri del servizio che escono ogni anno dall'esercito - finiscono per trovare un posto di lavoro molto al di sotto del loro livello di abilità. Grazie ai nuovi strumenti, chi ha lavorato nell'esercito americano puo' ora cercare "lavori per veterani" su Google inserendo codici specifici per il lavoro militare (MOS, AFSC, NEC, ecc.) per vedere tra i risultati delle ricerche dei lavori civili pertinenti, quelli che richiedono competenze simili a quelle utilizzate durante il lavoro militare. Inoltre, Google rende disponibile questa funzionalità a qualsiasi datore di lavoro o ufficio di lavoro per l'utilizzo interno attraverso il programma Cloud Talent Solution. 

Anziché candidarsi ad una società esistente alcuni veterani potrebbero voler iniziare a costurire la propria impresa - le aziende di proprietà di veterani costituiscono quasi il 9% di tutte le aziende negli Stati Uniti. Per garantire che queste aziende siano in grado di trovare clienti che desiderano supportare i veterani Google sta offrendo un nuovo attributo tramite Google My Business, per Google Maps e Ricerca, affinché le aziende possano identificarsi come di proprietà o guidate da veterani.

L'apprendimento delle competenze digitali è una parte importante di Grow with Google, quindi per il personale militare, coniugi di militari e veterani che vogliono sviluppare nuove abilità, Google.org sta dando una sovvenzione di 2,5 milioni di dollari all'USO (United Service Organizations) per fornire formazione e orientamento professionale nel supporto IT.

 
Grow with Google
Grow with Google
 

Ad avere presentato 'Grow with Google' è stato, nel blog di Google, Matthew Hudson, attuale Program Manager di Google Cloud dopo avere prestato servizio per sette anni nell'aeronautica militare come ingegnere civile. Il compito di Hudson era quello di assicurarsi che le basi americane, come quelle in Iraq e in Afghanistan, fossero tecnologicamente e logisticamente preparate per i suoi compagni di servizio, perchè potessero fare il loro dovere in difesa del loro paese. Quando è uscito dall'esercito nel 2014, Hudson si è posto una domanda che molti suoi colleghi di servizio finiscono per farsi: "Che cosa farò dopo?" Per sette anni Hudson ha potuto contare sul ruolo fornito dall'esercito ma della 'vita civile' non aveva le basi, quindi quando è giunto il momento di trovarsi un lavoro nella vita civile ha detto di essersi sentito sempre sopraffatto. Alla fine ha trovato lavoro in Google, dove è attuale program manager di Google Cloud.

"Oggi sono orgoglioso di far parte di un team che ha lavorato su una serie di nuovi strumenti e risorse per la transizione del personale militare, i loro coniugi e veterani" ha commentato Hudson, "Sono orgoglioso che i miei colleghi veterani Googlers e io abbiamo avuto la possibilità di fornire input su questi strumenti per assicurarci di servire al meglio quelli che hanno servito così doverosamente il nostro paese. Google si impegna a creare opportunità per tutti e, con gli annunci di oggi, ci auguriamo che la nostra tecnologia possa contribuire a rendere la transizione alla vita civile un po 'più semplice".

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google aiuta i veterani a trovare lavoro nella vita civile


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?