Google Assistant su Android Auto

Google Assistant su Android Auto

Grazie all'Assistente Google su Android Auto chi sta alla guida del veicolo puo' tenere le mani sul volante e gli occhi sulla strada e cambiare musica, rispondere a o fare chiamate, dettare o far leggere messaggi usando la voce.

 

Scritto da , il 20/09/18

Seguici su

 
 

Con alcuni mesi di ritardo rispetto ai piani originari, l'Assistente Google arriva su Android Auto. La buona notizia è che se l'integrazione di Google Assistant era prevista dall'inizio dell'anno solo negli Stati Uniti, mentre il debutto oodierno avviene in diversi paesi, tra cui Francia, Germania, Regno Unito e Stati Uniti. Non ancora in Italia.

L'Assistente Google si attiva su Android Auto come in qualsiasi altro dispositivo che lo supporta, con il comando "OK Google". E' possibile chiedere all'Assistente Google di iniziare il tragitto giornaliero e aiuta a trovare le cose che servono in viaggio, come stazioni di servizio, ristoranti e attività commerciali. E' possibile ottenere aiuto con cose come il riepilogo de 'La mia giornata', il traffico sul tragitto per andare al lavoro e le aggiornate condizioni del meteo per essere pronti ad iniziare la giornata. L'Assistente risponde ai messaggi, chiama i contatti desiderati e completa le attività, come aggiungere un articolo alla lista della spesa o impostare promemoria. Con l'Assistente si puo' anche ascoltare la musica, potendo scegliere solo con la voce cosa ascoltare tra brani, playlist, stazioni radio e podcast. Infine, si possono ottenere dall'Assistente le risposte su cose rilevanti quando si è alla guida, come gli orari di apertura di aziende e ristoranti nelle vicinanze, oppure su cose di interesse come sport e intrattenimento.

Insomma, grazie all'Assistente Google su Android Auto chi sta alla guida del veicolo puo' tenere le mani sul volante e gli occhi sulla strada quando deve cambiare canzone da Spotify o Google Play Music, rispondere ad una chiamata, ottenere indicazioni rapide da Google Maps o Waze, o leggere un messaggio ricevuto da servizi come WhatsApp.

Per utilizzare Assistente in Android Auto sul display dell'auto bisogna collegare il telefono Android a un'auto supportata. Android Auto è disponibile in decine di milioni di auto su oltre 400 modelli di oltre 40 marchi, tra cui Ford, General Motors, Nissan, Volkswagen e Volvo. Chi non ha un'auto con un sistema di infotainment (o ce l'ha ma non integra Android Auto) puo' utilizzare Android Auto sullo schermo del telefono o del tablet.

Su alcune vetture di BMW, Mercedes-Benz e Hyundai con l'Assistente sul telefono è possibile anche controllare il livello del carburante, bloccare le porte e altro. Le stesse funzionalità arriveranno sulle auto di Kia e Fiat Chrysler Automobiles. Prossimamente sarà possibile anche prenotare un posto auto con SpotHero o ordinare bevande o cibo da Starbucks.

Android Auto è disponibile in una trentina di paesi ma non in tutti è disponibile l'Assistente Google. Al debutto di questa integrazione, l'Assistente Google è disponibile su Android Auto in selezionati paesi tra cui Francia, Germania, Regno Unito e Stati Uniti. In Italia arriverà prossimamente.

Google Assistente su Android Auto: programma la tua giornata


Google Assistant su Android Auto: resta connesso


Leggi anche:

Google Assistant su Android Auto: Ottieni intrattenimento



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Assistant su Android Auto


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?