Google Maps ha nuove funzioni per pianificare ogni tappa del viaggio

Google Maps ha nuove funzioni per pianificare ogni tappa del viaggio

Google Maps offre nuove funzionalità per aiutare ad prendere il controllo del tragitto giornaliero che i pendolari devono fare, consentendo loro di pianificare in anticipo, prepararsi ad inevitabili interruzioni ed eventualmente evitarle del tutto.

 

Scritto da , il 01/10/18

Seguici su

 
 

A chi fa il pendolare potrebbe essere capitato di rimanere bloccato in un tunnel della metropolitana caldo e affollato, o di rimanere fermo nel traffico, arrivando in ritardo al lavoro o a scuola, perdendo un appuntamento o altro ancora. I dati sul pendolarismo in 25 città nordamericane dicono che i tempi giornalieri di spostamento durante il traffico all'ora di punta possono essere fino al 60 percento più lunghi di quanto ci si aspetta quando si avvia inizia il viaggio, con conseguente stress, riunioni mancate e altro. Secondo i dati storici di Google Maps diffusi da Google, le persone in Nord America trascorrono un'intera giornata al mese a fare pendolarismo, il che equivale quasi ad una vacanza di due settimane ogni anno. Inoltre, un brutto tragitto giornaliero può influire negativamente sul resto della giornata, per diverse ore dopo essere giunti a destinazione alla fine del pendolarismo. Per venire incontro ai pendolari, ma non solo, Google ha lavorato per introdurre nuove funzionalità in Google Maps per aiutare gli utenti a prendere il controllo del tragitto giornaliero che devono fare, consentendo loro di pianificare in anticipo, prepararsi ad inevitabili interruzioni ed eventualmente evitarle del tutto. Con queste novità Google spera di aiutare le persone anche a divertirsi un po' lungo la strada, se proprio sono obbligate a dover aspettare di dover arrivare dove devono andare.

Informati prima di iniziare un viaggio.
Google Maps dispone di una nuova scheda appositamente studiata per i pendolari, ai quali viene dato accesso diretto al traffico e alle informazioni sul traffico su misura per gli spostamenti previsti in giornata. In questa scheda si vedranno informazioni come se il tragitto giornaliero sarà normale o se ci sarà bisogno di dover risparmiare tempo extra a causa di incidenti stradali o traffico intenso. In caso di ritardo, saranno fornite proposte di percorsi alternativi per limitare i possibili disagi. Su Android, si riceveranno anche notifiche su ritardi e interruzioni durante il percorso, in modo da sapere di un incidente prima di essere coinvolti nel ritardo.

Supporto per spostamenti in modalità mista.
Altra nuova funzionalità di Google Maps è rivolta alle persone i cui spostamenti comprendono sia la guida che il trasporto pubblico. E' possibile vedere informazioni utili su quando partire e per ogni tappa del viaggio, cosi' da sapere se c'è o è previsto del traffico lungo il percorso per giungere a destinazione, quando è prevista la partenza del prossimo treno e quanto tempo ci vorrà per andare dalla stazione ferroviaria all'ufficio. Utile per chi, ad esempio, si sposta da casa in auto fino ad un punto da cui poi prende un mezzo pubblico per andare in ufficio, o altri casi similari. Per ogni aggiornamento, Google Maps cerca di fornire un calcolo aggiornato automaticamente dell'ETA (tempo stimato per giungere a destinazione) cosi' da poter sapere quando si arriverà in ufficio.

Informazioni utili al momento giusto.
Sarà anche capitato a chi fa pendolarismo di dover uscire di casa velocemente presumendo di essere in ritardo per prendere il treno o l'autobus, per poi scoprire una volta giunto alla stazione ferroviaria o fermata che il treno/bus è in ritardo e dover quindi aspettare. Da ora, per 80 luoghi del mondo saranno in Google Maps sarà possibile vedere esattamente dove l'autobus o treno si trova, la posizione del mezzo in tempo reale sulla mappa. Per Google questo significa dare la possibilità alle persone di pianificare meglio i propri spostamenti, cosi' da sapere se possono trascorrere qualche minuto in più a fare colazione o se devono affrettarsi per non arrivare in ritardo all'autobus.  In particolare a Sydney, Google ha stretto una partnership con Transport New South Wales per mostrare la propria distanza rispetto al prossimo autobus o treno. Questa funzione arriverà presto in altre città in tutto il mondo.

Musica e podcast in Google Maps.
Quando si è in mezzo al traffico c'è poco da poter fare, bisogna pazientare. Per far passare il tempo cosa c'è di meglio di ascoltare della buona musica? Adesso si puo' direttamente da Google Maps gestire i servizi musicali Spotify, Apple Music e Google Play Music attraverso controlli in-app.  Con Spotify su Android è anche possibile scegliere i contenuti preferiti sfogliando brani, album, podcast e playlist senza dover passare da un'app all'altra.

Da quando disponibili queste novità?
Le nuove funzionalità di Google Maps sopra descritte sono già in distribuzione su Android e iOS, basta avere aggiornato all'ultima versione l'app Google Maps dal Play Store o dall'App Store - come sempre, potrebbero volerci alcuni giorni prima che siano disponibili a tutti gli utenti.
 
Google Maps - aggiornamenti in tempo reale su traffico e altri ritardi
Google Maps - aggiornamenti in tempo reale su traffico e altri ritardi
 
 
Google Maps
Google Maps
 
Leggi anche:
 
Google Maps mostra dove si trova l'autobus sulla mappa
Google Maps mostra dove si trova l'autobus sulla mappa
 
 
Spotify ora si controlla da dentro Google Maps
Spotify ora si controlla da dentro Google Maps
 
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Maps ha nuove funzioni per pianificare ogni tappa del viaggio


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?