Il flash rovina le foto, parola di Google

Il flash rovina le foto, parola di Google

Google promuove la modalità Foto Notturna introdotta sui telefoni Pixel per aiutare a scattare foto nitide e dettagliate anche in condizioni di scarsa illuminazione, senza flash.

 

Scritto da , il 28/11/18

Seguici su

 
 

Per promuovere la funzionalità chiamata 'Night Sight' introdotta di recente nei telefoni Pixel, Google ha realizzato un video promozionale in cui spiega perchè il flash LED in realtà non torna utile in molte occasioni in cui lo si utilizza per scattare foto in ambienti con poca luminosità. Non serviva Google per scoprire che il flash peggiora gli scatti anzichè migliorarli molte volte, ma in qualche modo l'azienda di Mountain View doveva pur pubblicizzare questa nuova caratteristica disponibile esclusivamente nei suoi telefoni Pixel.

La funzionalità Night Sight, 'Foto notturna' in italiano, è ottimizzata per i piu' recenti Pixel 3 e Pixel 3 XL ma comunque è stata introdotta e funziona anche sui modelli precedenti di telefoni Pixel. E' stata messa a punto per aiutare a scattare foto nitide e dettagliate anche in condizioni di scarsa illuminazione, senza flash o treppiede.

Facciamo un passo indietro... il flash aiuta ad aggiungere luce alla scena quando si scattano foto in ambienti in cui la luminosità è scarsa ma spesso porta le persone a chiudere gli occhi quando è troppo accecante e puo' aggiungere sfocature non volute e rumore agli scatti. Il flash, poi, illumina solo i soggetti più vicini, non rendendo visibile cio' che si trova oltre. La modalità Foto notturna di Google sui telefoni Pixel è progettata per consentire di scattare foto in condizioni di scarsa luminosità senza dover utilizzare il flash, funziona in modo adattivo rispetto all'ambiente dove si deve scattare: prima di premere il pulsante di scatto, il telefono misura il naturale tremolio della mano e quanto movimento c'è sulla scena da fotografare, quindi se il dispositivo è stabile viene catturata luce per più tempo per minimizzare il rumore mentre se il Pixel si muove o nella scena c'è molto movimento vengono usate esposizioni più brevi per catturare meno luce e minimizzare le sfocature. In entrambi i casi, Google assicura scatti di qualità superiore rispetto agli scatti con il flash.

Maggiori dettagli di come funziona la modalità Night Sight/Foto notturna su telefoni Pixel si trovano QUI.

Nel video promozionale di Google realizzato per promuovere la modalità Night Sight/Foto notturna si vede in apertura una serie di scatti fotografici rovinati dal flash - da tenere conto che Google ha scelto esempi abbastanza estermi ma non rari - quindi confronta un paio di scatti catturati in un ambiente con scarsa luminosità con un telefono usando il flash con quelli catturati con un Pixel 3 senza flash ma con Night Sight. Questo promo potete vederlo qui sotto.

Google Pixel 3: Night Sight, spot promozionale 'abbasso il flash'



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Il flash rovina le foto, parola di Google


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?