Google sul Play Store apre alle donazioni di beneficenza

Google sul Play Store apre alle donazioni di beneficenza

Gli utenti Google possono fare donazioni di beneficenza a organizzazioni non profit attraverso il Google Play Store.

 

Scritto da , il 15/12/18

Seguici su

 
 

Google ha aperto all'interno del suo Play Store una sezione in cui abbraccia i progetti di diverse organizzazioni umanitarie e ambientaliste, alle quali invita gli utenti Android ad effettuare donazioni. Al momento in cui scriviamo, attraverso il Play Store dall'Italia si puo' donare a Save the Children, Charity: Water, Room to read, Unicef, Medici senza frontiere. 

Google lancia il progetto a pochi giorni dal Natale, periodo in cui solitamente si dovrebbe essere tutti 'piu' buoni' e quindi il colosso di Mountain View invita i propri utenti a dare il proprio contributo per sostenere una o piu' organizzazioni non-profit attraverso una o piu' donazioni - basta anche un piccolo contributo per fare tanto.

"Per festeggiare la stagione delle feste, puoi fare donazioni di beneficenza a organizzazioni non profit che ti ispirano attraverso il Google Play Store" scrive Maxim Mai, Business Development Manager di Google Play, in un post sul blog di Google. "Siamo ispirati dai molti modi in cui la community di Play condivide risorse, si sostiene a vicenda e crea cambiamenti positivi. Speriamo che questo aggiornamento offra un modo per aiutare altre comunità al di fuori delle nostre necessità."

La disponibilità del progetto comprende gli utenti del Play Store in Stati Uniti, in Canada, Messico, Germania, Gran Bretagna, Francia, Spagna, Italia, Taiwan e Indonesia. Fare una donazione su Google Play è facile veloce e il 100% dei contributi dati dagli utenti va direttamente alle organizzazioni non profit che scelgono. play.google.com/donate è il sito di riferimento a cui si puo' accedere all'iniziativa tramite browser web, mentre chi ha un dispositivo Android puo' semplicemente aprire l'app Play Store e scorrere la pagina per vedere i banner dedicati all'iniziativa.

 
Google sul Play Store invita a fare beneficenza
Google sul Play Store invita a fare beneficenza
 

Le organizzazioni non profit partecipanti al progetto sono:

American Red Cross (Croce Rossa Americana): la American Red Cross previene e allevia la sofferenza umana di fronte alle emergenze mobilitando il potere dei volontari e la generosità dei donatori.

charity: water: charity: water è in missione per risolvere la crisi idrica e reinventare la carità per una nuova generazione portando acqua potabile pulita e sicura alle persone nei paesi in via di sviluppo.

Medici senza frontiere USA: Doctors Without Borders/Médecins Sans Frontières (MSF) fornisce assistenza medica alle vittime di guerre, malattie e disastri naturali o provocati dall'uomo, senza distinzione di razza, religione o appartenenza politica.

Girls Who Code: i programmi Girls Who Code lavorano per ispirare, educare e dotare le ragazze delle competenze informatiche per perseguire le opportunità del 21° secolo.

International Rescue Committee (Comitato internazionale di soccorso): L'International Rescue Committee (IRC) risponde alle peggiori crisi umanitarie del mondo e aiuta le persone le cui vite e mezzi di sussistenza sono distrutte da conflitti e disastri per sopravvivere, recuperare e ottenere il controllo del loro futuro. Fondato nel 1933 su richiesta di Albert Einstein, l'IRC è al lavoro in oltre 40 paesi e 25 uffici negli Stati Uniti.

Room to Read: Room to Read cerca di trasformare la vita di milioni di bambini in comunità a basso reddito concentrandosi sull'alfabetizzazione e sull'uguaglianza di genere nell'istruzione.

Save the Children: Save the Children lavora per dare ai bambini un sano inizio di vita, l'opportunità di imparare e protezione. Dal fornire assistenza di emergenza alla promozione dei diritti dei bambini, Save the Children trasforma la vita e il futuro dei bambini.

UNICEF: Il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia (UNICEF) lavora in oltre 190 paesi e territori. Aiuta a salvare la vita dei bambini fornendo assistenza sanitaria e vaccinazioni, acqua pulita e servizi igienico-sanitari, nutrizione, istruzione, soccorsi di emergenza e altro ancora.

World Food Program USA (Programma alimentare mondiale USA): Il programma alimentare mondiale statunitense riunisce le persone per sostenere il lavoro salvavita dello United Nations World Food Programme, leader mondiale nella lotta per porre fine alla fame.

World Wildlife Fund US: World Wildlife Fund US fa parte di una rete globale che ha lavorato per oltre 50 anni per proteggere il futuro della natura. La missione del World Wildlife Fund è di conservare la natura e ridurre le minacce più pressanti alla diversità della vita sulla Terra.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google sul Play Store apre alle donazioni di beneficenza


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?