Google porta gli annunci nelle immagini per far acquistare i prodotti che contengono

Google porta gli annunci nelle immagini per far acquistare i prodotti che contengono

Nelle immagini su Google Immagini vedremo etichette accanto ai prodotti ritratti con tanto di nome, prezzo e altri dettagli, come la disponibilità per l'acquisto presso un rivenditore.

 

Scritto da , il 07/03/19

Seguici su

 
 

Le immagini vengono usate sempre di piu' per pubblicizzare e vendere prodotti, Google lo sa. Google è il primo posto in cui gli acquirenti statunitensi vanno a scoprire o trovare un nuovo marchio o prodotto, come dimostra uno studio recente citato da Google nel suo blog. Ma gli acquirenti non stanno facendo solo le loro ricerche su Google.com, il 50% degli acquirenti online ha dichiarato che le immagini dei prodotti li hanno spinti a fare acquisti e, in misura crescente, si rivolgono a Google Immagini per vedere cosa desiderano acquistare. Per questo motivo, Google continua ad investire per migliorare il suo portale dedicato alla ricerca di Immagini.

Surojit Chatterjee, Vice Presidente del Product Management per lo Shopping, di Google ha comunicato che quando Google ha lanciato gli annunci sponsorizzati in Google Immagini ha voluto offrire agli inserzionisti un nuovo modo per raggiungere gli acquirenti in cerca di maggiore ispirazione visiva. Adesso, Google introduce per gli inserzionisti un nuovo formato di annunci, che prevede la possibilità per i marchi di taggare i loro prodotti nelle immagini, con tanto di informazioni aggiuntive come informazioni e prezzi. Questo significa che nelle immagini dei risultati delle ricerche in Google Immagini si potrebbero iniziare a vedere un'etichetta accanto ad un prodotto (ad esempio ad una lampada da tavolo o ad una sedia in una immagine che ritrae una stanza d'albergo) con il nome, il prezzo e altri dettagli, come la disponibilità per l'acquisto presso il negozio online di un rivenditore.
 
Google Immagini, esempio di immagine con tag di prodotti acquistabili
Google Immagini, esempio di immagine con tag di prodotti acquistabili
 

Attualmente Google sta testando il nuovo formato pubblicitario su una piccola percentuale di traffico con determinati rivenditori, mostrando gli annunci per keywords generiche come "idee per l'home office", "progetti di piastrelle doccia" e "arte astratta". Nei prossimi mesi verrà reso disponibile per più categorie di prodotti e tra più rivenditori.

Se un acquirente è quindi alla ricerca di idee per l'home office sul suo dispositivo mobile o desktop e va su Google Immagini per esplorare le idee su come organizzare la sua stanza può scorrere le immagini, posizionare il mouse su qualsiasi annuncio sponsorizzato con il tag del prezzo e vedere gli articoli in vendita nell'immagine - insieme ai prezzi, al marchio e altre informazioni.

Inoltre, gli inserzionisti hanno tratto beneficio dal formato di annunci Showcase Shopping, che consentono di promuovere il proprio marchio e i propri prodotti attraverso immagini, descrizioni e promozioni pertinenti. Dal lancio, migliaia di rivenditori e marchi in 17 paesi stanno pubblicando gli annunci Showcase Shopping per raggiungere nuovi clienti. Ora Google sta portando queto tipo di annunci in Google Immagini, per "offrire agli acquirenti un'esperienza visiva più ricca di ispirazione" ha detto Chatterjee.

Nello scorso mese di febbraio, Google ha condiviso che sta espandendo Merchant Center come piattaforma per potenziare le esperienze di acquisto su Surfaces across Google, che è un programma gratuito che utilizza i dati di prodotto dei commercianti per mostrare i prodotti su diverse piattaforme Google. In questo modo, i consumatori possono trovare informazioni sui prodotti di un rivenditore attraverso molteplici punti di contatto su Google, senza alcun costo a carico del commerciante interessato. Ora, oltre ad utilizzare le soluzioni di markup a disposizione da lungo tempo, i rivenditori possono fornire dati sui prodotti a Google, gratuitamente, in modo che possa iniziare a mostrare più informazioni sui prodotti ai potenziali acquirenti.

"I consumatori di oggi interagiscono con noi attraverso una moltitudine di punti di contatto, cercando e chiedendo idee. Per aiutarti ad ispirare, stiamo continuamente pensando ai modi per creare migliori esperienze di acquisto. E, vogliamo continuare a collaborare con rivenditori come te in modo che possiamo aiutare i consumatori in questi momenti che li guidano all'acquisto finale" ha detto Chatterjee. 

Per il momento non sembrano esserci immagini con annunci di prodotti su Google Immagini in Italia.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google porta gli annunci nelle immagini per far acquistare i prodotti che contengono


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?