Google Maps mostra dove prendere una bici condivisa in 24 citta'

Google Maps mostra dove prendere una bici condivisa in 24 citta'

Proprio come è possibile scoprire quando arrivano autobus e treni in Google Maps, adesso si puo' sapere anche quali stazioni di bikeharing hanno una bici pronta per l'uso. Disponibile in 24 citta' in 16 paesi.

 

Scritto da il 17/07/19 | Pubblicato in Google Maps | | | Archivio 2019

Seguici su

 
 

Il bikesharing e' ora disponibile in Google Maps in 24 principali città del mondo.

Dopo il ridesharing si fa sempre piu' popolare il bikesharing, la 'condivisione della bicicletta'. Questo servizio sta cambiando il modo in cui le persone arrivano da un punto A ad un punto B nelle principali città di tutto il mondo. E' comodo, conveniente, divertente e semplifica gli spostamenti in città, evitando il traffico generato dalle quattro ruote. Secondo una stima condivisa da Google, si contano 1.600 sistemi di bikesharing e oltre 18 milioni di biciclette condivise nei centri urbani di tutto il mondo.

Proprio grazie a questo successo, Google ha deciso di integrare le informazioni dei principali servizi di ridesharing delle principali città del mondo nel suo Maps. La funzionalità è stata testata per un anno a New York. Google ha notato che viaggiatori e pendolari della 'Grande Mela' la hanno utilizzata per trovare stazioni di bici condivise e vedere esattamente quante biciclette erano disponibili presso una stazione in tempo reale. Ora, Google espande il supporto in altre 23 città, per un totale di 24 città in 16 paesi.

Da New Taipei City a Toronto, ora è possibile utilizzare Google Maps per localizzare le stazioni di bici da condividere e individuare il numero di biciclette disponibili vicino al punto in cui ci si trova. E' anche possibile scoprire se c'è uno spazio vuoto in una stazione vicino alla propria destinazione per poter lasciare la bicicletta.

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Google Maps - l'integrazione dei dati dai servizi di bikesharing
Google Maps - l'integrazione dei dati dai servizi di bikesharing
 

Il servizio viene alimentato da un nuovo feed di dati globale che viene integrato direttamente in Google Maps, grazie a una partnership con Ito World.

Essere in viaggio in una nuova città o trovarsi a pianificare il tragitto giornaliero del giorno dopo, Google Maps semplifica sempre di piu' la valutazione di tutte le opzioni di trasporto con informazioni in tempo reale. Proprio come è possibile scoprire quando arrivano autobus e treni in Google Maps, adesso di puo' sapere anche quali stazioni di bikeharing hanno una bici pronta per l'uso.

La funzione di bikesharing in Google Maps è ora disponibile nelle app per Android e iOS nelle seguenti città in tutto il mondo: Barcellona, ​​Berlino, Bruxelles, Budapest, Chicago, Dublino, Amburgo, Helsinki, Kaohsiung, Londra, Los Angeles, Lione, Madrid, Città del Messico, Montreal, New Taipei City, New York City, Rio de Janeiro, San Francisco Bay Area, San Paolo, Toronto, Vienna, Varsavia e Zurigo. L'elenco al momento non comprende città italiane ma Google ha assicurato che verrà ampliato prossimamente.

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria