Google Ricerca aiuta a trovare momenti chiave nei video di Youtube

Google Ricerca aiuta a trovare momenti chiave nei video di Youtube

Grazie all'aiuto dei creators di Youtube, anche i video diventano 'ricercabili' nel popolare motore di ricerca, per trovare una informazione nel filmato esattamente nel punto in cui si trova.

 

Scritto da , il 18/09/19

 

Seguici su

 
 

La Ricerca di Google consente di trovare qualsiasi cosa in pochi secondi, non solo piu' informazioni testuali come una volta ma anche musica, podcast, video e immagini tra le altre cose. Adesso, possiamo anche effettuare ricerche all'interno dei video di Youtube, per trovare momenti precisi dentro un filmato. In realtà Google non puo' ancora analizzare i video allo stesso modo di come fa con i contenuti testuali il testo, ma la nuova ricerca funziona grazie al contributo dei creatori di contenuti video di Youtube.

"Abbiamo lavorato per rendere più facilmente accessibili altri tipi di informazioni" ha spiegato Prashant Baheti, manager del prodotto Ricerca di Google in un post sul blog di Google, aggiungendo che "stiamo sviluppando nuovi modi per comprendere e organizzare i contenuti video in Ricerca per renderli più utili per te".

Da ora in poi, effettuando una ricerca sul motore di ricerca Google si potrebbe trovare nella parte alta della pagina dei risultati della ricerca un box con evidenziati dei "momenti chiave" trovati all'interno di un video correlato e ottenere cosi' le informazioni che si stanno cercando più velocemente, grazie all'aiuto dei creatori di contenuti video di Youtube. Se riferimenti utili ai fini della ricerca vengono trovati in piu' di un video, in secondo piano saranno mostrati anche questi filmati.

Leggi anche:
 
Esempio di ricerca su Google con video con riferimenti in primo piano
Esempio di ricerca su Google con video con riferimenti in primo piano
 

La ricerca nei video non è sempre disponibile, viene attivata quando si cercano informazioni legate a video tutorial che contengono più passaggi o video lunghi come discorsi o un documentario che contengono collegamenti a momenti chiave legati alla ricerca. Inizialmente, la disponibilità è limitata nelle ricerche in inglese di video di YouTube.

Non c'è magia o una tecnologia innovativa dietro la nuova funzione: momenti chiave all'interno del video evidenziati nella Ricerca sono forniti dai creatori stessi dei contenuti. In altre parole, quando un creator carica un suo contenuto su Youtube puo' aggiungere delle informazioni che poi Google utilizzerà in Ricerca - ad esempio, il creator puo' segnare che al minuto '2' del filmato inizia a parlare di 'come fare a...' quindi in un ricerca correlata potrebbe comparire il video con il riferimento diretto all'informazione visiva.

Novità interessante poichè renderà possibile trovare l'informazione che si cerca in un filmato esattamente nel punto in cui si trova, evitando di dover guardare il video saltando da un punto all'altro della timeline o di doverlo guardare dall'inizio alla fine. 

Per le persone che usano gli screen reader, questa modifica rende anche più accessibili i contenuti video.

Con il piano di aumentarne la disponibilità, Google sta anche introducendo un modo per più creatori di contenuti sul web di contrassegnare i loro video in modo che possano essere più facilmente ricercabili. E' importante che i creator usino questi nuovi strumenti in modo corretto e non segnando la presenza di informazioni che poi nel video in realtà non ci sono solo per comparire di piu' nei risultati delle ricerche e raccogliere qualche visualizzazione in piu'.


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria